Sabato, 31 ottobre 2020 - ore 21.16

Carabinieri a ‘scuola’ di salute all’ASST di Cremona

Tutela della salute, prevenzione di ictus ed infarto, indicazioni per una corretta alimentazione, questi i temi affrontati ieri, durante un corso di formazione costruito dell’ufficio Formazione dell’ASST di Cremona ad hoc in collaborazione con il Comando Provinciale dei Carabinieri di Cremona.

| Scritto da Redazione
Carabinieri a ‘scuola’ di salute all’ASST di Cremona

Carabinieri a ‘scuola’ di salute all’ASST di Cremona

Tutela della salute, prevenzione di ictus ed infarto, indicazioni per una corretta alimentazione, questi i temi affrontati ieri, durante un corso di formazione costruito dell’ufficio Formazione dell’ASST di Cremona ad hoc in collaborazione con il  Comando Provinciale dei Carabinieri di Cremona.

L’evento – alla prima edizione – è frutto di una proficua collaborazione interistituzionale.

Alto il livello di apprezzamento e di partecipazione. Più di 40 i carabinieri in aula hanno interagito con gli specialisti sanitari.

Fra i docenti Mauro D’Anna (Responsabile Medicina del Lavoro) che ha curato il tema della tutela della salute lavorativa nelle Forza Armate, Enrico Passamonti (responsabile ff Cardiologia) che spiegato come riconoscere, curare e prevenire l’infarto del miocardio, Maria Sessa (direttore UO Neurologia) ha parlato di come prevenire e curare l’ictus, infine Antonio La Russa (Responsabile Dietetica e Nutrizione clinica) ha fornito indicazioni utili sulla corretta alimentazione.

Obiettivo dell’iniziativa è stato quello di fornire elementi conoscitivi rispetto ai corretti stili di viti ai militari abituati a un quotidiano fatto di ritmi serrati ad alto fattore di rischio correlato allo stress professionale.

956 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online