Mercoledì, 24 aprile 2024 - ore 08.50

Cgil Migranti :Insopportabile il silenzio del governo sulle violenze #torniamoumani

Camusso: "La Cgil è pronta ad assumere iniziative di difesa e tutela dei nostri nuovi cittadini. Inaccettabile che l'esecutivo e il ministro dell’Interno non dicano nulla su omicidi, attentati, pestaggi e oltraggi nei confronti degli immigrati"

| Scritto da Redazione
Cgil Migranti :Insopportabile il silenzio del governo sulle violenze #torniamoumani

Cgil Migranti :Insopportabile il silenzio del governo sulle violenze #torniamoumani

Camusso: "La Cgil è pronta ad assumere iniziative di difesa e tutela dei nostri nuovi cittadini. Inaccettabile che l'esecutivo e il ministro dell’Interno non dicano nulla su omicidi, attentati, pestaggi e oltraggi nei confronti degli immigrati"

“È insopportabile e inaccettabile il silenzio del governo e del ministro dell’Interno sugli omicidi, gli attentati i pestaggi e gli oltraggi nei confronti degli immigrati”. A dirlo è il segretario generale della Cgil Susanna Camusso annunciando in un tweet che “la Cgil è pronta ad assumere iniziative di difesa e tutela dei nostri nuovi cittadini. #torniamoumani”.

L'ultimo episodio ha visto come protagonista involontaria Daisy Osakue, primatista italiana under 23 di lancio del disco, nata a Torino da genitori nigeriani: ieri è stata colpita in pieno volto da un uovo lanciato da un'auto in corsa, nella notte a Moncalieri. “L'hanno fatto apposta. Non volevano colpire me come Daisy, volevano colpire me come ragazza di colore”, ha riferito l'atleta.

852 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online