Mercoledì, 20 ottobre 2021 - ore 12.58

CODACONS CREMONA: EFFETTO LOCKDOWN ADDIO! TORNANO A CRESCERE I LIVELLI DI POLVERI SOTTILI.

LE REGIONI DEL BACINO PADANO SE LA PRENDONO COMODA E FANNO SLITTARE A GENNAIO 2021 IL BLOCCO DELLA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI EURO 4 DIESEL…

| Scritto da Redazione
CODACONS CREMONA: EFFETTO LOCKDOWN ADDIO! TORNANO A CRESCERE I LIVELLI DI POLVERI SOTTILI.

CODACONS CREMONA: EFFETTO LOCKDOWN ADDIO! TORNANO A CRESCERE I LIVELLI DI POLVERI SOTTILI.

LE REGIONI DEL BACINO PADANO SE LA PRENDONO COMODA E FANNO SLITTARE A GENNAIO 2021 IL BLOCCO DELLA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI EURO 4 DIESEL…

Cremona: Da un paio di giorni è tornato a salire, nel territorio cremonese, il livello di smog. Solo il 15 settembre le centraline di Spinadesco e Via Fatebenefratelli hanno registrato rispettivamente 56 e 51 microgrammi per metro cubo. Nella giornata del 16 i valori sono cresciuti nelle due centraline assestandosi sulla soglia di 59 e 54 microgrammi per metro cubo. E la situazione, a fronte di un clima per ora privo di precipitazioni è destinata a peggiorare nelle prossime settimane.

Codacons: “Questi dati purtroppo non rappresentano una novità, sono anni che i livelli di smog nel territorio cremonese sono oltre la norma. La responsabilità è ovviamente delle politiche di contrasto all’inquinamento ambientale che si sono dimostrate totalmente inefficaci. Basti pensare che le Regioni del bacino padano hanno deciso di far slittare a gennaio 2021 il blocco della circolazione dei veicoli euro 4 diesel, blocco che era in programma per il 1 ottobre 2020. Una decisione francamente incomprensibile che il Codacons contesta fortemente. Per informazioni e segnalazioni è possibile contattare il Codacons all’indirizzo codacons.cremona@gmail.com o al recapito 347.9619322”. 

Ufficio Stampa: 393/9803854

476 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online