Mercoledì, 23 settembre 2020 - ore 18.13

CODACONS CREMONA: TRUFFA ON – LINE AD UN CREMONESE, DENUNCIATI DUE PREGIUDICATI.

CODACONS: UN CASO MOLTO GRAVE, ECCO IL DECALOGO DEL CODACONS PER DIFENDERSI DALLE TRUFFE ON – LINE.

| Scritto da Redazione
CODACONS CREMONA: TRUFFA ON – LINE AD UN CREMONESE, DENUNCIATI DUE PREGIUDICATI.

CODACONS CREMONA: TRUFFA ON – LINE AD UN CREMONESE, DENUNCIATI DUE PREGIUDICATI.

CODACONS: UN CASO MOLTO GRAVE, ECCO IL DECALOGO DEL CODACONS PER DIFENDERSI DALLE TRUFFE ON – LINE.

Cremona: Sono stati denunciati due pregiudicati calabresi per aver messo in vendita sul portale E-Bay un motocoltivatore facendosi accreditare sulla carta PostePay ben 750 euro. A cadere, vittima della truffa orchestrata dai due un ignaro acquirente residente a Pieve San Giacomo che non avendo ricevuto a seguito del versamento alcun mezzo agricolo ha deciso di sporgere denuncia.

Codacons: “Purtroppo non si tratta di un caso isolato, il web è un ambiente nel quale proliferano le truffe. Ecco il decalogo del Codacons per evitare di cadere vittima di truffe on-line:

–Regola fondamentale: acquistare solo da siti internet sicuri, protetti da sistemi di sicurezza internazionali, riconoscibile dalla presenza del lucchetto nella barra di indirizzo;

–Acquistate solo da venditori sicuri: meglio se si tratta di un negozio, ma anche da privati assicurativi del feedback dello stesso, non comprate da venditori sconosciuti;

–Attenzione alle offerte che sembrano esageratamente vantaggiose, potrebbero nascondere una truffa;

–Controllate non solo il prezzo del prodotto, ma anche se comprensivo di spese di spedizione o tasse;

–Controllate la data di spedizione, e verificata sempre da dove viene spedito il prodotto;

–Conservate una copia dell’ordine effettuato, e verificate che esista la possibilità di disdirlo senza pagamento di penali;

–Pagate o tramite paypal o carte prepagate (meglio evitare bonifici o carte di credito), e non comunicate mai i vostri dati personali, sia via telefono, sia via mail. Non inserite mai dati privati online.

–Per tutti gli acquisti effettuati online vale la possibilità di esercitare il diritto di recesso, entro 14 giorni dalla data dell’acquisto;

–Nel caso di recesso spetterà sempre il rimborso delle spese effettuate;

–Andate sempre su siti conosciuti, non fatevi attirare da siti che si presentano con offerte incredibilmente vantaggiose.

Per informazioni e segnalazioni contattare il Codacons all’indirizzo codacons.cremona@gmail.com  o al recapito 347.9619322”.

235 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online