Lunedì, 12 aprile 2021 - ore 21.26

CODACONS CREMONA: EMERGENZA COVID-19, E’ PIOGGIA DI MULTE PER INOSSERVANZA DPCM.

SI TRATTA DI SANZIONI CHE POSSONO ESSERE IMPUGNATE DINANZI ALLA COMPETENTE AUTORITA’. IN MOLTI CASI, INFATTI, LE SANZIONI APPAIONO INGIUSTE.

| Scritto da Redazione
CODACONS CREMONA: EMERGENZA COVID-19, E’ PIOGGIA DI MULTE PER INOSSERVANZA DPCM.

CODACONS CREMONA: EMERGENZA COVID-19, E’ PIOGGIA DI MULTE PER INOSSERVANZA DELL’ULTIMO DPCM.

SI TRATTA DI SANZIONI CHE POSSONO ESSERE IMPUGNATE DINANZI ALLA COMPETENTE AUTORITA’. IN MOLTI CASI, INFATTI, LE SANZIONI APPAIONO INGIUSTE.

Cremona: Fioccano le sanzioni amministrative comminate per l’inosservanza dell’ultimo DPCM. In molti casi però le multe elevate appaiono ingiuste, perché non tengono conto delle esigenze degli utenti e delle motivazioni che hanno determinato gli spostamenti, per non parlare della situazione di confusione sul territorio che ha portato molti cittadini a non comprendere i divieti in vigore.

Codacons: “Si tratta, in molti casi, di multe che possono essere impugnate dinanzi le autorità competenti, allegando la documentazione che attesta la legittimità degli spostamenti o le ragioni che determinano l’illegittimità delle contravvenzioni. Proprio per venire incontro alle esigenze di cittadini ed esercizi commerciali, il Codacons lancia oggi in regione un apposito servizio per fornire aiuto legale nella contestazione delle sanzioni amministrative e nella presentazione dei relativi ricorsi, nei casi in cui i verbali risultino palesemente ingiusti o illegittimi. Tutti gli interessati possono avvalersi di un team di legali specializzati in materia. Per informazioni sul tema e segnalazioni contattare il Codacons all’indirizzo codacons.cremona@gmail.com  o al recapito 347.9619322”.

Ufficio Stampa: 393/9803854

518 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online