Lunedì, 06 dicembre 2021 - ore 21.40

CODACONS CREMONA: RISTORATORI BEFFATI DALLA TRUFFA DEL’ASPORTO

PURTROPPO ANCHE IN UN PERIODO DI GRAVE DIFFICOLTA’ PER TUTTI, I MALFATTORI NON SMETTONO DI AGIRE. ORA LE RESPONSABILI SIANO ASSICURATE ALLA GIUSTIZIA.

| Scritto da Redazione
CODACONS CREMONA: RISTORATORI BEFFATI DALLA TRUFFA DEL’ASPORTO

CODACONS CREMONA: RISTORATORI BEFFATI DALLA TRUFFA DEL’ASPORTO.

PURTROPPO ANCHE IN UN PERIODO DI GRAVE DIFFICOLTA’ PER TUTTI, I MALFATTORI NON SMETTONO DI AGIRE. ORA LE RESPONSABILI SIANO ASSICURATE ALLA GIUSTIZIA.

Cremona: Una 40enne di Vescovato è stata denunciata dai Carabinieri per truffa e insolvenza fraudolenta dopo aver ordinato senza mai pagare cibo e bevande per oltre 2400 euro da numerosi ristoranti della provincia di Cremona. La donna si fingeva titolare di un’attività ed effettuava ordini telefonici, si faceva inviare i menu e poi indicava una sua dipendente come incaricata al ritiro della merce che poi lei sarebbe passata a pagare in seguito. Ovviamente effettuata la consegna la donna faceva perdere le proprie tracce senza pagare.

Codacons: “La donna e la sua complice, stando a quanto emerso dalle indagini hanno accumulato circa una 50ina di denunce truffando anche ristoranti delle provincie di Piacenza e Brescia. Purtroppo è doveroso constatare come questi odiosi fenomeni, soprattutto nel periodo che stiamo vivendo, non cessino ma anzi trovino nella pandemia nuova linfa. Invitiamo pertanto a contattare il Codacons per segnalare truffe o altri comportamenti poco trasparenti che dovessero essere posti in essere ai danni di consumatori o imprenditori. Per informazioni sul tema e segnalazioni contattare il Codacons all’indirizzo codacons.cremona@gmail.com  o al recapito 347.9619322”.

Ufficio Stampa: 393/9803854

352 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online