Lunedì, 20 settembre 2021 - ore 22.45

CODACONS CREMONA: TELEMARKETING SELVAGGIO, ANCHE 155 CHIAMATE IN UN MESE.

ECCO TUTTO QUELLO CHE C’E’ DA SAPERE SU UN FENOMENO INQUIETANTE.

| Scritto da Redazione
CODACONS CREMONA: TELEMARKETING SELVAGGIO, ANCHE 155 CHIAMATE IN UN MESE.

CODACONS CREMONA: TELEMARKETING SELVAGGIO, ANCHE 155 CHIAMATE IN UN MESE. ECCO TUTTO QUELLO CHE C’E’ DA SAPERE SU UN FENOMENO INQUIETANTE.

GLI INTERVENTI DEL GARANTE PER LA PRIVACY SI SUSSEGUONO, MA NONOSTANTE LE SANZIONI IRROGATE NULLA SEMBRA MUTARE. E’ INDISPENSABILE UNA STRETTA A LIVELLO NORMATIVO.

Cremona: Chiamano a ogni ora della settimana, giorno e notte, festivi compresi. A volte si arrendono al primo “no”. A volte insistono a martellare di telefonate lo stesso malcapitato. Chiamandolo anche 155 volte in un mese come è emerso in un’inchiesta del garante della privacy. Offrono un nuovo contratto per la luce, un cambio di fornitore di gas, una sottoscrizione da sogno con un nuovo operatore telefonico al posto del nostro abbonamento che (loro lo sanno già) ci sta per scadere. E’ questo il mondo del telemarketing, una realtà che sembra ormai fuori controllo dato che nonostante i recenti interventi normativi e le numerose sanzioni irrogate dal Garante per la Privacy, il fenomeno è lontano dall’essere regolarizzato.

Codacons: “Possiamo tranquillamente affermare che quella del telemarketing sia oggi una realtà selvaggia in tutto e per tutto, in cui le regole sembrano non valere ugualmente per tutti. Il Garante per a Privacy è intervenuto più volte a sanzionare condotte illegali in materia, ma la realtà è che gli operatori continuino a vessare i consumatori come se nulla fosse accaduto. La principale responsabilità è da rinvenirsi in centralini semi-clandestini dove si lavora quasi sempre con numeri ottenuti illegalmente e ignorando i diritti di chi ha chiesto il blocco alle tele promozioni; queste realtà operano accanto ai call center ufficiali calpestando i più basilari diritti dei consumatori. Per informazioni sul tema e segnalazioni contattare il Codacons all’indirizzo codacons.cremona@gmail.com  o al recapito 347.9619322”.

Ufficio Stampa: 393/9803854

1561 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online