Mercoledì, 20 ottobre 2021 - ore 12.31

CODACONS CREMONA: SI FINGONO INTERMEDIARIE MA E’ SOLO UNA TRUFFA.

CASI COME QUESTO PURTROPPO, SI VERIFICANO SEMPRE PIU’ FREQUENTEMENTE E’ NECESSARIO PRESTARE MOLTA ATTENZIONE SOPRATTUTTO ON-LINE.

| Scritto da Redazione
CODACONS CREMONA: SI FINGONO INTERMEDIARIE MA E’ SOLO UNA TRUFFA.

CODACONS CREMONA: SI FINGONO INTERMEDIARIE DI UNA FINANZIARIA PROMETTENDO FACILE ACCESSO AL CREDITO, MA E’ SOLO UNA TRUFFA.

CASI COME QUESTO PURTROPPO, SI VERIFICANO SEMPRE PIU’ FREQUENTEMENTE E’ NECESSARIO PRESTARE MOLTA ATTENZIONE SOPRATTUTTO ON-LINE.

Pandino: Due donne italiane di 54 e 64 anni si sono finte intermediatrici del credito per conto di una società finanziaria francese promettendo, mediante un annuncio pubblicato su internet, finanziamenti agevolati. A cadere vittima della truffa una cittadina albanese che ha versato sul loro conto ben 2300 euro come spese di istruttoria della pratica. Alla richiesta di una ulteriore somma per poter accedere più rapidamente al credito la donna si è insospettita rivolgendosi ai Carabinieri e scoprendo la truffa.

Codacons: “Casi come questo sono sempre più frequenti e soprattutto on line è facile imbattersi in truffatori che sfruttano la buona fede di ignari consumatori. Se si ha il sospetto di essere caduti in una truffa la prima cosa da fare è recarsi presso le Forze dell’Ordine e denunciare il tutto, le tempistiche possono fare la differenza per l’effettivo recupero dei soldi versati ai truffatori. Per informazioni sul tema e segnalazioni è sempre possibile contattare il Codacons all’indirizzo codacons.cremona@gmail.com o al recapito 347.9619322”.

Ufficio Stampa: 393/9803854

 

419 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online