Lunedì, 25 ottobre 2021 - ore 13.54

Codacons PIZZIGHETTONE: LE PROTESTE COLGONO NEL SEGNO, RITORNA IL TRENO.

CANCELLAZIONE INSPIEGABILE. MA ERA COSI’ DIFFICILE PREVEDERE LE PROTESTE DEI CITTADINI?

| Scritto da Redazione
Codacons PIZZIGHETTONE: LE PROTESTE COLGONO NEL SEGNO, RITORNA IL TRENO.

Codacons PIZZIGHETTONE: LE PROTESTE COLGONO NEL SEGNO, RITORNA IL TRENO.

CANCELLAZIONE INSPIEGABILE. MA ERA COSI’ DIFFICILE PREVEDERE LE PROTESTE DEI CITTADINI?

Pizzighettone: Il treno 5238 che parte da Cremona alle 14.26 ed è diretto a Codogno, con fermata a Ponte d’Adda dopo una ventina di minuti è stato ripristinato. Il convoglio è molto utilizzato dai ragazzi pizzighettonesi che frequentano le scuole superiori in città e la sua cancellazione aveva creato non pochi disagi, di qui le proteste che hanno sortito il loro effetto.

Codacons: “Il treno nei giorni scorsi era stato inspiegabilmente cancellato da parte di Trenord; sembrava essere svanito nel nulla e nessuna traccia era disponibile sui motori di ricerca on-line. Ci si chiede se Trenord avesse bisogno dell’ennesima protesta di massa per ripristinare il convoglio. Non bastava forse il buon senso? Per informazioni e segnalazioni è possibile contattare il Codacons all’indirizzo codacons.cremona@gmail.com  o al recapito 347.9619322”.

Ufficio Stampa: 393/9803854

441 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online