Venerdì, 15 novembre 2019 - ore 01.55

Codacons PIEVE D’OLMI: A RISCHIO SCOMPARSA LA CA’ ROSSA, E’ ALLARME AMBIENTALE.

CODACONS: OCCORRE FARE TUTTO IL POSSIBILE PER EVITARE CHE LA CA’ ROSSA SCOMPAIA. OGGI, IN UNA LETTERA AL COMUNE, LA RICHIESTA DI ATTIVARSI PER REPERIRE FINANZIAMENTI.

| Scritto da Redazione
Codacons PIEVE D’OLMI: A RISCHIO SCOMPARSA LA CA’ ROSSA, E’ ALLARME AMBIENTALE.

Codacons PIEVE D’OLMI: A RISCHIO SCOMPARSA LA CA’ ROSSA, E’ ALLARME AMBIENTALE.

CODACONS: OCCORRE FARE TUTTO IL POSSIBILE PER EVITARE CHE LA CA’ ROSSA SCOMPAIA. OGGI, IN UNA LETTERA AL COMUNE, LA RICHIESTA DI ATTIVARSI PER REPERIRE FINANZIAMENTI.

Pieve d’Olmi: Questa estate particolarmente calda ha provocato un prosciugamento repentino dell’ex cava di argilla determinando una mancanza di ossigeno che ha avuto effetti devastanti. Una enorme moria di pesci e financo dei cigni. In particolar modo, la famiglia di cigni che sino alla fine del mese di luglio nuotava tranquillamente nell’oasi è stata sterminata dall’alga che da sempre cresce in questo luogo. Morti moltissimi esemplari di carpe e siluri.

Codacons: “Si tratta di un enorme danno ambientale, e pensare che nell’oasi, fino all’anno scorso, vivevano dei bellissimi pesci gatto! E’ necessario che il Comune si adoperi per salvare l’oasi, sono indispensabili finanziamenti che consentano di preservare la Ca’ Rossa. Oggi, in una lettera al Comune, la richiesta di attivarsi nella ricerca di finanziamenti utili al salvataggio dell’oasi”.

239 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online