Mercoledì, 08 aprile 2020 - ore 17.09

Coldiretti Aprozoo Enrico Pasquali lascia il testimone a Raffaele Leni, 39 anni

Raffaele Leni: anche Aprozoo con Coldiretti nei progetti di filiera per dare opportunità economiche alle imprese

| Scritto da Redazione
Coldiretti Aprozoo Enrico Pasquali lascia il testimone a Raffaele Leni, 39 anni

Lo scorso 15 maggio, presso il Golf Club di via Castelleone, Aprozoo ha tenuto la propria assemblea ordinaria. Si è trattato di un momento particolarmente importante per la vita della cooperativa visto che al termine dell’approvazione del bilancio annuale vi è stato il rinnovo dell’intero consiglio di amministrazione. Il presidente Enrico Pasquali, che per oltre trent’anni ha retto la cooperativa fin dalla sua costituzione, ha lasciato il testimone. Al suo posto è stato eletto Raffaele Leni, 39 anni, giovane allevatore di Cappella de’ Picenardi, di espressione Coldiretti.

Aprozoo è una cooperativa che nel 2016 ha raccolto e commercializzato 7.479 bovini adulti (+8,45% rispetto al 2015) e 10.215 baliotti (+7,85% rispetto al 2015) con un fatturato che sfiora i 5,5 milioni di euro. L’utile di esercizio ha altresì consentito un ristorno a vantaggio dei soci conferenti.

Al termine della relazione del presidente Pasquali, dopo l’approvazione del bilancio e l’elezione del nuovo consiglio c’è stato spazio per gli interventi degli ospiti e delle autorità presenti. Hanno preso la parola l’assessore regionale Carlo Malvezzi, che si è complimentato con gli amministratori e i soci per i risultati raggiunti dalla cooperativa ed ha invitato il consiglio neo-eletto a ricercare progetti e soluzioni in grado di recuperare parte del valore aggiunto che sta a valle della produzione di bovini, nelle fasi di trasformazione e commercializzazione delle carni. Sono inoltre intervenuti il direttore del Consorzio Agrario Vertini, quello di Coldiretti Donda ed il vicepresidente della Libera Ardigò. Ha preso infine la parola il presidente di Coldiretti Cremona Paolo Voltini che – dopo aver ringraziato il presidente uscente Pasquali per il prezioso lavoro svolto in tutti questi anni – ha sottolineato l’appoggio che Coldiretti ha voluto garantire ad Aprozoo, al nuovo presidente e agli undici consiglieri, tra i quali trovano spazio anche due allevatori aderenti alla Libera, uno dei quali è stato riconfermato nel ruolo di vicepresidente. “Crediamo nella buona cooperazione, quella ben amministrata e che guarda avanti, investendo in progetti capaci di incrementare il peso degli agricoltori all’interno dell’agroalimentare e di portare benefici economici alle imprese. Sono certo – ha concluso Voltini – che Aprozoo saprà cogliere le opportunità che esistono anche nel nostro territorio, entrando a far parte di importanti filiere insieme al Consorzio Agrario, con altre cooperative e con alcuni imprenditori lungimiranti che hanno deciso di scommettere, insieme a noi, sul futuro di questo territorio”.

Il nuovo consiglio di Aprozoo è così composto: Leni Raffaele (presidente), Galli Fabrizio (vicepresidente), Villa Franco (vicepresidente), Agazzi Enrico, Anelli Simone, Crotti Fabio, Galli Marco, Guereschi Silvio, Lucini Paioni Paolo, Pagliari Stefano e Pinotti Luigi.

Al termine dell’assemblea i dipendenti di Aprozoo e il consiglio uscente hanno voluto tributare un caloroso ringraziamento al presidente Pasquali che, con un po’ di commozione, ha ricevuto diverse attestazioni di stima, una targa e una pergamena a ricordo.

foto Raffaele Leni

1383 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online