Giovedì, 30 giugno 2022 - ore 11.45

Comunicato Lista Crema Al C’Entro

| Scritto da Redazione
Comunicato Lista Crema Al C’Entro

Crema Al C’Entro è una lista civica.

Il civismo troppo spesso viene relegato a strumento di supporto dei partiti quando in realtà ne rappresenta la coscienza.

La politica infatti deve operare delle scelte indirizzate al bene di una comunità, di ogni singolo cittadino leggendo i bisogni del quotidiano ma spingendosi anche verso un orizzonte di tempo più lontano.

E per leggere il contesto deve interrogare i cittadini direttamente ed indirettamente.

Il nostro essere cittadini ci porta quindi ad essere sì interrogati dalla politica ma al tempo stesso ci sprona a realizzare delle risposte!

I candidati della lista Crema Al C’Entro che appoggiano la candidatura di Fabio Bergamaschi a sindaco della città sono tutte persone che vivono la città quotidianamente: nella loro professione, nelle loro famiglie, nelle loro relazioni amicali. 

Essere persone per le persone rappresenta per noi l’elemento principale della nostra esserci messi in gioco, di aver deciso di “c’entrare” qualcosa nelle scelte politiche della città in cui viviamo; non possiamo sempre delegare, dobbiamo come cittadini metterci la faccia, ascoltare e impegnarci per forgiare delle proposte concrete e realizzabili.

Ci sono con noi persone che hanno maturato una esperienza amministrativa e anche in consiglio comunale e forti di questo vissuto hanno deciso di mettere al servizio degli altri questa loro consapevolezza coinvolgendo anche altri cittadini motivati. 

Per noi sono importanti le persone, ogni singola persona con le sue caratteristiche e soprattutto ci vogliamo impegnare a rendere la città di Crema sempre di più a misura di tutti, ma in particolare delle persone che sperimentano ogni forma di disabilità (motoria, cognitiva, mentale) è un lavoro che è stato già iniziato ma che necessita di essere portato avanti con sempre maggior determinazione: i diritti sociali devono emergere in maniera più evidente nella nostra città e per questo non ci risparmieremo.

Vogliamo garantire una maggiore serenità ai familiari delle persone con disabilità, i cosiddetti caregivers, su cui grava l’esigenza di prendersi cura di un figlio o di una persona cara che vive una condizione di fragilità. Spesso sperimentano la solitudine o l’abbandono della Comunità ma anche delle Istituzioni.

Lotteremo per riuscire a superare la frammentazione delle risorse economiche messe a disposizione a vari livelli ma che non favoriscono una presa in carico continuativa e sostenibile, il nostro sogno è quello di riuscire a realizzare per ogni persona che vive una disabilità (congenita o acquisita) un budget di salute che gli possa consentire di realizzarsi in pienezza e autodeterminazione.

Nella nostra compagine poi ci sono diversi professionisti che lavorano all’interno della scuola e vogliamo quindi sostenere tutte le azioni che possano garantire percorsi educativi a 360° che supportino anche gli insegnanti e i dirigenti nei percorsi di maturazione dei nostri ragazzi.

Un tema che ci interessa sviluppare è anche quello del dialogo interculturale, abbiamo sostenuto la candidatura di alcuni cittadini di nazionalità non italiana ma che hanno sperimentato percorsi di inclusione vincenti e vogliamo riuscire a normalizzarli il più possibile.

Infine, ma non meno importante, siamo pienamente consapevoli della necessità di un cambio di passo culturale nell’ambito dei temi ambientali, anche da questo punto di vista non partiamo da zero, abbiamo maturato delle competenze e l’amministrazione uscente ha realizzato dei progetti di grande impatto, dobbiamo quindi continuare su questa strada e lo faremo con grande convinzione. 

Siamo convinti che si potrà arrivare davvero ad un ambientalismo sano e diffuso solo attraverso il coinvolgimento attivo delle nuove generazioni, occorre per questo lavorare con il mondo della scuola, coinvolgendo i ragazzi in prima persona, con le tante realtà dell’ associazionismo della nostra città e in sinergia con l’Ente Parco del Serio che rappresenta una vera risorsa per il nostro territorio.

Ovviamente il nostro riferimento resta il programma che abbiamo scritto insieme a tutti gli altri componenti della coalizione che appoggia Fabio Bergamaschi e ci adopereremo per renderlo concreto.

Il 12 giugno scegliete le Persone!





I candidati di Crema Al C’Entro 
211 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria