Lunedì, 18 novembre 2019 - ore 04.22

Continua il tour di Matteo Piloni (Pd) con tappe a Pizzighettone, Casalbuttano , San Bassano e Cremona

Continua il tour nei mercati e nei paesi della Provincia di Cremona di Matteo Piloni, candidato PD al consiglio regionale, con tappe a Pizzighettone, Casalbuttano e San Bassano e con iscritti circolo DueMiglia di Cremona. Ha poi firmato l'appello 'Mai più fascismi'

| Scritto da Redazione
Continua il tour di Matteo Piloni (Pd) con tappe a Pizzighettone, Casalbuttano , San Bassano e Cremona Continua il tour di Matteo Piloni (Pd) con tappe a Pizzighettone, Casalbuttano , San Bassano e Cremona Continua il tour di Matteo Piloni (Pd) con tappe a Pizzighettone, Casalbuttano , San Bassano e Cremona Continua il tour di Matteo Piloni (Pd) con tappe a Pizzighettone, Casalbuttano , San Bassano e Cremona

Continua il tour di Matteo Piloni (Pd) con tappe a Pizzighettone, Casalbuttano , San Bassano e Cremona

Continua il tour nei mercati e nei paesi della Provincia di Cremona di Matteo Piloni, candidato PD al consiglio regionale, con tappe a Pizzighettone, Casalbuttano e San Bassano e con iscritti circolo DueMiglia di Cremona. Ha poi firmato l'appello 'Mai più fascismi'

Prima sosta al mercato di Pizzighettone, dove il segretario provinciale del Partito Democratico si è soffermato a parlare con cittadini e ambulanti presso il gazebo allestito dal circolo locale PD.

Di seguito Piloni ha proseguito il suo giro nel Soresinese, prima con un saluto agli iscritti dello Spi-Cgil alla Camera del Lavoro di Casalbuttano e infine con una visita alla casa di riposo “Vismara” di San Bassano, accompagnato dal vice direttore della struttura e da Denis Spingardi, consigliere del Cda e anche lei candidata alle elezioni regionali in una lista civica sostegno di Giorgio Gori.

A Cremona Prima per un incontro con gli iscritti del circolo PD #duemiglia, e poi a #Cremona1 per la trasmissione #laPiazza, dove il consigliere uscente della Lega ha parlato ancora di "razza" e la candidata dei cinque stelle ha rivendicato di aver speso 50 milioni di euro per dei tablet che non funzionano. Vediamo di cambiarla 'sta Regione. In meglio! #DiamociDaFare

Piloni poi ha  firmato anch'io l'appello "Mai più fascismi!" promosso da Anpi, partiti, sindacati e associazioni di volontariato. Perché "i fascismi si sconfiggono con la conoscenza, l'unità democratica, la fermezza delle Istituzioni".

Comitato Elettorale “Matteo Piloni inRegione”

Firma on line la petizione: L’appello ‘Mai più fascismi

 

Sondaggio: Secondo te chi sarà eletto Governatore della Lombardia il prossimo 4 marzo? Di la tua ! Clicca qui

 

 

825 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online