Martedì, 21 novembre 2017 - ore 07.22

Contributi agli investimenti delle imprese agricole varesine

Sostegno agli investimenti delle imprese agricole varesine connessi a: produzione agricola primaria; trasformazione e commercializzazione dei prodotti agricoli; coperture assicurative e strumenti di difesa; qualificazione dei prodotti agricoli e sicurezza alimentare.

| Scritto da Redazione
Contributi agli investimenti delle imprese agricole varesine

Misura di sostegno agli investimenti delle imprese agricole varesine connessi a: produzione agricola primaria;  trasformazione e commercializzazione dei prodotti agricoli; coperture assicurative e strumenti di difesa; qualificazione dei prodotti agricoli e sicurezza alimentare.

Le risorse messe a disposizione dalla Camera di Commercio sono pari a 75.000,00 euro.

BENEFICIARI

  • micro, piccole e medie imprese agricole:
  • con sede legale e/o operativa in provincia di Varese,
  • iscritte al Registro Imprese,
  • attive ed in regola con il pagamento del diritto annuale camerale e degli oneri contributivi.

CONTRIBUTO

L’iniziativa, articolata in quattro ambiti di intervento, consiste nell’erogazione di contributi a fondo perduto nella misura e nei limiti qui indicati:

CONTRIBUTO.VARESE

SPESE AMMESSE

SONO AMMISSIBILI LE SPESE, AL NETTO DI IVA, RELATIVE A:

  • Misura A - Produzione agricola primaria



    acquisto di macchine, impianti (compreso parti di impianto) e attrezzature di nuova fabbricazione nonché di programmi informatici. L’hardware è ammesso solo se strettamente connesso e contestuale all’acquisto di programmi informatici per la produzione agricola



    ad esempio: ventole, irroratori, impianti di riscaldamento serre, impianti d’irrigazione a goccia, impianti di risparmio energetico, impianti di recupero delle acque per l’irrigazione;



    acquisto di piante perenni e biennali



    ad esempio: piante officinali, piccoli frutti;
  • Misura B - Trasformazione e commercializzazione dei prodotti agricoli



    acquisto di attrezzature e macchinari di nuova fabbricazione a supporto dell’attività di trasformazione e commercializzazione



    ad esempio: generatori di corrente, banchi, vetrine frigo, forni, abbattitori, barriques.
  • Misura C - Coperture assicurative e strumenti di difesa 



    sottoscrizione di polizza annuali assicurative



    acquisto e/o installazione di strumenti di difesa delle colture da avversità atmosferiche e danni derivanti da attacchi di animali



    ad esempio: teli antigrandine, tunnel, strutture per la protezione delle colture dai parassiti, recinzioni elettriche, ottiche, acustiche
  • Misura D - Qualificazione dei prodotti agricoli e sicurezza alimentare



    analisi delle produzioni alimentari, anche biologiche, e delle materie prime, previste dai disciplinari di produzione (per i prodotti DOP, IGP, IGT, ecc.), dal manuale di autocontrollo o per l’ottenimento o il mantenimento della certificazione bio (come stabilito dagli organismi di controllo autorizzati);



    redazione del sistema di analisi dei rischi e dei punti critici di controllo (manuale di autocontrollo HACCP).

SPESE ESCLUSE

NON SONO AMMISSIBILI LE SPESE PER:

  • acquisto di materiale di consumo e minuterie;
  • commesse interne o oggetto di auto fatturazione.

DOMANDA

La domanda di contributo può essere trasmessa mediante la procedura telematica:

  • dal 1° luglio al 31 dicembre 2016, salvo esaurimento delle risorse.

 

580 visite

Articoli della stessa categoria

Esecuzione di due provvedimenti di allontanamento dalla casa famigliare e divieto di avvicinamento

Esecuzione di due provvedimenti di allontanamento dalla casa famigliare e divieto di avvicinamento

Nei giorni scorsi, personale della Polizia di Stato della Squadra Mobile, Sezione Reati contro la persona, della Questura di Varese ha proceduto all'esecuzione di due provvedimenti di allontanamento dalla casa famigliare e divieto di avvicinamento. Il primo caso riguarda un uomo di 45 anni residente nel capoluogo. Le indagini hanno avuto inizio nel febbraio di quest'anno, dopo che...