Giovedì, 20 giugno 2024 - ore 11.12

Convegno 'Coltiviamo Benessere: la salute dal campo alla tavola'

Il convegno di Cia Centro Lombardia tra agricoltura, nutrizione e salute

| Scritto da Redazione
Convegno 'Coltiviamo Benessere: la salute dal campo alla tavola'
Lunedì 20 marzo a Lodi, in collaborazione con Unitre – Università della Terza Età di Lodi e l’Istituto Professionale Merli Villa Igea, esperti parleranno di salute e corretti stili di vita connessi all’agricoltura, all’alimentazione, all’ambiente e al territorio
      
 

Lodi, 15 marzo - Cia Agricoltori Centro Lombardia, in collaborazione con Unitre – Università della Terza Età di Lodi  e l’Istituto Professionale Merli Villa Igea indirizzo alberghiero, agrario e panificazione, hanno organizzato il convegno intitolato “Coltiviamo Benessere: la salute dal campo alla tavola”, che si terrà lunedì 20 marzo presso il Circolo Archinti di Lodi in cui si parlerà di salute e corretti stili di vita connessi all’agricoltura, all’alimentazione, all’ambiente e al territorio.



Durante il convegno agricoltori, nutrizionisti, agri-chef spiegheranno l’importanza della corretta alimentazione come punto di partenza fondamentale per uno stile di vita sano. Il rispetto dell’ambiente e la sua tutela, il corretto utilizzo delle risorse e la valorizzazione delle materie prime, la qualità dei prodotti e la loro trasformazione, l’importanza delle imprese locali per il tessuto sociale ed economico, i moderni stili di vita e i nuovi approcci alla cucina, saranno gli argomenti al centro degli interventi dei relatori.



Il convegno rappresenta infatti un progetto di alleanza e sinergie tra aziende agricole, scuola, università, cittadinanza, istituzioni e territorio: discipline e saperi diversi che fanno rete per promuovere, educare, formare ad uno stile di vita sano, scelte di qualità alimentari e comportamentali, rispetto dell’ambiente, cultura della sostenibilità, conoscenza del patrimonio locale e formazione alla responsabilità sociale e civica.

La salute della persona non può del resto essere disgiunta da quelle degli altri elementi che contribuiscono a realizzarle: i vegetali alla base della nostra catena alimentare, gli animali che ne nutrono e di cui ci nutriamo. Il benessere deve essere circolare o non è tale e deve per questo prendere in considerazione il “Noi” di cui facciamo parte insieme agli altri essere viventi.



Il convegno “Coltiviamo Benessere: la salute dal campo alla tavola” vuole promuovere perciò lo sviluppo di nuovi stili di vita della cittadinanza con una particolare attenzione a quella in età scolastica, quella anziana e a quella svantaggiata mediante una sana alimentazione e una fruizione sostenibile della produzione agricola. L’agricoltura è infatti alla base dell’importanza dello sviluppo di una cultura alimentare come atto del volersi bene e dell’avere cura di sé stessi a partire dell’atto di acquisto dei prodotti alimentari che deve tenere conto della stagionalità, di evitare sprechi, e del recupero della capacità di cucinare pur nella compatibilità con le esigenze di vita.



Il convegno si tiene in seguito al progetto tra Cia Centro Lombardia e l’Istituto Merli che consisteva in incontri tra imprenditori agricoli e studenti finalizzato al futuro dei ragazzi e anche dell’agricoltura: attraverso il confronto e le esperienze degli agricoltori si è voluto orientare gli imprenditori agricoli del futuro, potenziandone le scelte, rendendoli consapevoli e competenti di ciò che è necessario per diventare soggetti attivi nel mondo professionale agricolo, al fine di mantenere vivo e in crescita il comparto principale dell’economia nazionale.



Cia Agricoltori Centro Lombardia donerà inoltre delle borse di studio agli studenti che avranno ottenuto il miglior profitto agli esami di maturità e ai gruppi che presenteranno i progetti di ricerca indicati dagli agricoltori Cia durante gli incontri, che sono:



· L’utilizzo di farine a basso contenuto di glutine per produzione di dolci e lievitati;

· Conservazione dei prodotti e utilizzo degli scarti di produzione: ottimizzazione e preparazioni;

· E se aprissi un agriturismo? Progettazione di un agriturismo di ristorazione:  la valorizzazione del territorio rurale attraverso l’identificazione di attività che forniscano materie prime e prodotti tipici di alta qualità; la legislazione agrituristica regionale inerente l’apertura e la gestione dell’attività; la comunicazione e la promozione dell’agriturismo e della rete di aziende ad esso connesse.  

 

IL PROGRAMMA



Ore 10:00

Introduce e modera Paola Santeramo – Direttore Cia Centro Lombardia



SALUTI ISTITUZIONALI



Andrea Parravicini – Presidente Cia Agricoltori Centro Lombardia

Amedeo Cattaneo – Coordinatore progetto

Antonia Rizzi – Dirigente Scolastica IIS Codogno 

Marilena De Biasi – Presidente UNITRE Lodi

Stefano Taravella – Direttore UNITRE Lodi



RELAZIONI



Sandro Passerini – Imprenditore agricolo

L’evoluzione dell’azienda agricola: la ricerca della qualità, il rispetto dell’ambiente e la valorizzazione del territorio



Giorgio Donegani  - Divulgatore scientifico, esperto in nutrizione ed educazione alimentare 

La corretta alimentazione come via per il benessere



Barbara Girardi – Agrichef ed esperta di nutrizione

La consapevolezza alimentare: l’impatto delle scelte quotidiane sulla salute delle persone e dell’ambiente

 

Presentazione dei lavori oggetto delle borse di studio che saranno premiati alla Fiera di Codogno di novembre.

 



CONCLUSIONI

Cinzia Rocca – Vice presidente Cia Agricoltori Italiani Lodi  

 

 



 

DATA e LUOGO:

Lunedì, 20 marzo ore 10:00

Circolo Archinti, Viale Pavia, 28, 26900 Lodi



Per iscriversi al convegno e per maggiori informazioni:

Tel: 375 572 9647



e-mail:

v.pessina@cia.it

lodiunitre@gmail.com

888 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria