Lunedì, 06 febbraio 2023 - ore 20.35

Covid-19 Terza dose vaccino ecco come fare | Andrea Delindati Cremona

La terza dose di vaccino Covid è disponibile per tutti gli over 18 che abbiano completato da almeno 5 mesi (150 giorni) il ciclo vaccinale.

| Scritto da Redazione
Covid-19 Terza dose vaccino ecco come fare | Andrea Delindati Cremona

Covid-19 Terza dose vaccino ecco come fare | Andrea Delindati Cremona

Signor direttore, da mercoledì 1 dicembre sono partite ufficialmente (anche se moltissimi l’hanno già fatta, vedi gli over 80 e altre categorie di persone), partono le somministrazioni della terza dose di vaccino Covid anche per tutti gli over 18, come aveva annunciato il ministro della Salute Roberto Speranza la scorsa settimana.

L’obiettivo del Governo, come ha precisato il sottosegretario Andrea Costa, è quello di procedere al ritmo di 400 mila inoculazioni al giorno per poter aumentare la protezione contro il virus e la nuova variante Omicron e salvare il Natale.

Così, dalle prossime ore tutti coloro che hanno compiuto i 18 anni d’età potranno prenotarsi e ricevere la dose di richiamo con vaccino Pfizer o Moderna, con la quale riceveranno anche un nuovo Green pass che avrà validità di 9 mesi e non di 12.

Ecco, di seguito, tutto quello che c'è da sapere. La terza dose di vaccino Covid è disponibile per tutti gli over 18 che abbiano completato da almeno 5 mesi (150 giorni) il ciclo vaccinale. Dopo i soggetti fragili e gli immunodepressi, il personale sanitario, gli ospiti e i dipendenti delle Rsa, gli over 60 e poi ancora gli over 40, la vaccinazione con la dose booster è aperta a tutti i maggiorenni.

 La terza dose solo con Pfizer o Moderna per la terza dose di vaccino Covid verrà somministrata una dose booster (di richiamo) con vaccino a m-RNA nei dosaggi di 30 microgrammi in 0,3 millilitri per Comirnaty di Pfizer/BioNTech e 50 microgrammi in 0,25 millilitri per Spikevax di Moderna.

La dose supplementare potrà essere somministrata a cinque mesi dal completamento del ciclo primario di vaccinazione, indipendentemente dal vaccino precedentemente utilizzato.

Dunque, anche a chi ha completato il ciclo vaccinale con doppia dose di AstraZeneca o abbia ricevuto il monodose di Johnson&Johnson verrà somministrata la vaccinazione eterologa con vaccino a m-RNA.

Andrea Delindati Cremona

1025 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online