Giovedì, 14 novembre 2019 - ore 10.26

Crema Bonaldi sollecita RFI a dare risposta alla diffida dei pendolari Cremona-Treviglio

Lo scorso 17 Febbraio i sindaci dell'asta ferroviaria Cremona-Treviglio hanno condiviso, insieme al Comitato Pendolari, una testo di diffida verso RFI e Trenord alla luce di quanto accaduto lo scorso 25 gennaio a Pioltello, teatro di un terribile disastro.

| Scritto da Redazione
Crema Bonaldi sollecita RFI a dare risposta alla diffida dei pendolari Cremona-Treviglio

Crema Bonaldi sollecita RFI a dare risposta alla diffida dei pendolari Cremona-Treviglio

Lo scorso 17 Febbraio i sindaci dell'asta ferroviaria Cremona-Treviglio hanno condiviso, insieme al Comitato Pendolari, una testo di diffida verso RFI e Trenord alla luce di quanto accaduto lo scorso 25 gennaio a Pioltello, teatro di un terribile disastro.

Oggi, scaduti ampiamente i trenta giorni dalla diffida, il sindaco di Crema, Stefania Bonaldi, con una lettera a nome anche di tutti gli altri firmatari,  sollecita RFI a dare risposta in merito alla perfetta sicurezza e adeguata manutenzione della linea ferroviaria e a conoscere i piani di manutenzione e prevenzione perl'infrastruttura, in un incontro, come recentemente avvenuto coi vertici di Trenord.

In allegato la lettera di reitero a RFI con riferimento a quella diffida.

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

1127 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online