Venerdì, 13 dicembre 2019 - ore 06.55

Crema Caffè del Museo, inaugurazione in musica con la John Papa Boogie band

Sabato 29 aprile il “Blues de l’Haitienne” apre la stagione estiva Concerti e incontri con gli artisti al Centro culturale Sant’Agostino di Crema

| Scritto da Redazione
Crema  Caffè del Museo, inaugurazione in musica con la John Papa Boogie band Crema  Caffè del Museo, inaugurazione in musica con la John Papa Boogie band


Il Caffè del Museo riapre in grande stile con una serata in chiave di blues, sulle note della John Papa Boogie band. “Blues de l’Haitienne” sarà il primo di una serie di concerti che saranno proposti nel cortile del Centro culturale Sant’Agostino, che per l’occasione è stato riallestito con l’installazione di nuove luci, fioriere e un impianto audio di filodiffusione. “Recuperare” è la parola chiave, con una connotazione tutta positiva: L’allestimento degli interni è caratterizzato da arredi in stile vintage realizzati con materiali di recupero, pronti ad ospitare volumi e pubblicazioni di editori e associazioni culturali del territorio. In futuro gli spazi del locale saranno a disposizione di artisti cremaschi per allestire esposizioni straordinarie complementari alla collezione museale, al fine di promuovere il patrimonio artistico della città.

L’intensa e proficua collaborazione avviata con il Museo Civico di Crema e del Cremasco si tradurrà in un calendario di eventi pensati per tutti i gusti e tutte le età. Oltre ad animare la preziosa cornice storica dell’ex convento cremasco, le iniziative sono finalizzate a portare in città il meglio dei talenti cremaschi (musicisti, cantautori, scrittori… ) con serate a tema.

L’appuntamento successivo sarà sabato 6 maggio alle ore 18.30 con il cantautore Davide Zilli, per un aperitivo in musica organizzato in collaborazione con Romanzi in Città, progetto didattico e culturale lanciato dagli alunni del liceo “Racchetti-Da Vinci” di Crema.

John Papa Boogie, l’anima di Haiti in chiave di blues

Suono, passione, mistero, sono tanti gli elementi che si fondono nella musica della John Papa Boogie, rendendola una delle blues band più caratteristiche ed apprezzate nel panorama italiano ed europeo. Dopo aver fatto tappa sui prestigiosi palchi di città come Venezia, Roma, Parigi e Londra, la band approda a Crema con “Blues de l’Haitienne”, concerto celebrativo dedicato ad Haiti.

L’esibizione nasce da un’idea di Gianni Frasi, storica voce del blues italiano e frontman del gruppo, accompagnato da Nick Cipriani (chitarra), Gianmaria Tonin (batteria e percussioni), Marco Bosco (basso), Antonio Fedeli (sax), Stefano Freddi (piano/organo), Leonardo Zago (chitarra).

Dal 9 febbraio 2016 la JPB band si è costituita come associazione culturale per «promuovere e diffondere cultura, arte e musica afro-americana con particolare riferimento alla matrice haitiana».

Lo stesso Frasi descrive Haiti come una folgorazione, l’incontro profondo con la sua gente, la sua cultura e i suoi riti assorbiti sottopelle. Una musica che fa bene all’anima e torna alla terra da cui prende origine: il concerto ha scopo benefico, l’intero ricavato sarà devoluto alla Fondazione Francesca Rava. (Per ulteriori informazioni https://www.nph-italia.org/home/  ).

958 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online