Sabato, 18 settembre 2021 - ore 00.42

Crema investimenti 2021 manutenzione stradale

Cinzia Fontana e Fabio Bergamaschi hanno illustrato alla stampa il quadro completo degli investimenti sulla manutenzione stradale del 2021.

| Scritto da Redazione
Crema investimenti 2021 manutenzione stradale

Crema investimenti 2021 manutenzione stradale

Crema  in Sala dei Ricevimenti, gli assessori Cinzia Fontana (Bilancio e Pianificazione territoriale) e Fabio Bergamaschi (Lavori pubblici e Mobilità) hanno illustrato alla stampa il quadro completo degli investimenti sulla manutenzione stradale del 2021.

"Una restituzione della complessità di uno sforzo sulle manutenzioni stradali", ha spiegato Bergamaschi, "da sempre molto attenzionato dai cittadini e dalla stampa e che merita di essere raccontato sommando in una cifra unica e visibile le azioni svolte negli ultimi mesi, anche in sede di assestamento del Bilancio. Era il momento di fare il punto della situazione".

L'assessore Bergamaschi, potendo fare affidamento sui suoi nove anni in Giunta, ha inserito questi dati in una prospettiva storica:

"Nei primi anni di questa Amministrazione ci fu una forte difficoltà a impiegare risorse finanziarie: gli uffici stimano siano necessari 500 mila euro l'anno per una corretta manutenzione straordinaria delle strade; Crema, con tutti i Comuni di quel periodo di crisi economica, si trovava bloccata dalla spending review. Sono passati pochi anni, ma si tende a dimenticare, anche per i tanti eventi accaduti in seguito, come la pandemia. Ovviamente, per queste ragioni il Comune oggi mette in campo tutto lo sforzo possibile per provare a recuperare un ritardo, che ha influenzato molto l'Amministrazione. Da qualche anno a questa parte abbiamo invertito la tendenza e crediamo dunque di esserci riusciti".

Nelle slide, qui allegate, Bergamaschi ha ricordato per il 2021 i 90 mila euro per gli attraversamenti pedonali illuminati, i 150 mila euro per l'abbattimento delle barriere architettoniche, "una cifra ricorrente che abbiamo ritenuto doveroso garantire". Poi, il cuore degli investimenti, il punto più alto dei cinque milioni investiti in cinque anni nel secondo mandato Bonaldi: una cifra complessiva di 1.882.000 euro.

"Andremo a sanare le criticità principali della città, dalle strade principali (sopra i 3 mln di veicoli l'anno) ai quartieri con le segnalazioni dei cittadini".

Cinzia Fontana, dal suo osservatorio economico-finanziario, ha così commentato: "Ci sembrava importante mettere in evidenza quanto abbiamo preso dall'avanzo e messo a bilancio per questo settore delle manutenzioni. Ci eravamo presi l'impegno di andare a destinare cifre significative dell'avanzo e subito dopo, tengo a sottolinearlo, una gestione di bilancio "pandemico" molto particolare".

Ripercorrendo questi dieci anni, anche l'assessore Fontana nota una decisa inversione di tendenza: "Vediamo in modo chiaro cosa è successo alla finanza degli enti locali nel quinquennio 2011-2016: il settore che allora ha più pagato è quello delle manutenzioni. La crisi finanziaria di quegli anni ha avuto impatto su tutte le manutenzioni, verde pubblico, edilizia scolastica, strade, non poteva essere altrimenti: l'economia si contraeva, dunque la nostra spesa corrente, diminuivano gli investimenti, la crisi edilizia faceva crollare gli oneri di urbanizzazione, i Comuni dovevano spendere di più nel sociale".

In quei cinque anni, 2011-2016, il Comune ha speso in tutto due milioni per la manutenzione delle strade. In pratica, la stessa cifra messa solo quest'anno.

"Dal 2017-2018 siamo stati capaci di una netta inversione, quando la situazione generale ce l'ha consentito; negli ultimi cinque anni abbiamo messo a disposizione 5 milioni di euro sulla manutenzione e oggi, oltre alle Opere di rilievo, possiamo mettere risorse distribuendole in tanti interventi in città".

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

239 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online