Martedì, 17 settembre 2019 - ore 06.56

Crema, treni in ritardo o cancellati per un guasto al passaggio a livello

"Ancora una giornata da incubo per i pendolari, costretti a pagare le conseguenze dell'inefficienza di Trenord e RFI"

| Scritto da Redazione
Crema, treni in ritardo o cancellati per un guasto al passaggio a livello

A causa di un guasto ad un passaggio a livello tra le stazioni di Crema e Casaletto Vaprio tutti i convogli sulla linea Cremona – Crema – Milano sono in ritardo o cancellati. Il diretto 10458 delle 7.20 è stato soppresso. In ritardo, invece, il precedente treno senza cambio a Treviglio. Pesanti disagi anche per coloro che avevano preso il primo diretto di giornata, il treno 10450, partito da Cremona alle 5 e diretto a Milano Porta Garibaldi. Il convoglio è rimasto fermo oltre un’ora nella stazione di Crema proprio a causa del guasto al passaggio a livello.

Codacons: “Per centinaia di pendolari del cremonese è praticamente impossibile raggiungere Milano in orario; ancora una volta grava sulle spalle dei viaggiatori il peso dell’inefficienza di Trenord e RFI. Si proceda alla riparazione del passaggio a livello nel più breve tempo possibile e si ripristini la circolazione ordinaria. Ricordiamo che il Codacons è a disposizione dei viaggiatori per esaminare richieste di risarcimento danni a causa dei ritardi ferroviari all’indirizzo codacons.cremona@gmail.com”.

 

166 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online