Giovedì, 12 dicembre 2019 - ore 22.14

Cremona Arci Festa 2019, il programma di domenica 28 luglio

Parco Didattico Scout, Via Lungo Po Europa con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Cremona.

| Scritto da Redazione
Cremona Arci Festa 2019, il programma di domenica 28 luglio

Cremona Arci Festa 2019, il programma di domenica 28 luglio

Parco Didattico Scout, Via Lungo Po Europa con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Cremona.

Alle ore 20:30 il secondo appuntamento della rassegna “Tu chiamale, se vuoi, graphic novel”.

“L’America è pop”, incontro con Marco Cottarelli dedicato al grande fumetto popolare americano.

Alle ore 21:00, “Le parole sono importanti”, contro il linguaggio di odio.

Incontro con Raffaele Ariano (docente universitario) e Francesca Chiavacci (Presidente di Arci nazionale). Modera Carmine Caletti.

Alle ore 22:00 Double Cut, un insolito quartetto formato da due sassofoni, un contrabbasso e una batteria più una serie di strumenti inusuali.

La formazione spazia da rielaborazioni di classici del jazz a evocazioni popolari e a brani originali che fanno da sfondo a improvvisazioni libere da appartenenze di genere.

Il gruppo è composto da Tino Tracanna (sax tenore, soprano), Massimiliano Milesi (sax tenore, soprano), Giulio Corini (contrabbasso) e Filippo Sala (batteria).

A seguire Live act dei Wayra, il duo di musica techno elettronica dei fratelli Camillo e Marcello Tirelli.

Le influenze dei Wayra vengono dalla scena francese (Mr. Oizo, Justice, Gesaffelstein).

La festa sarà aperta tutti i giorni fino al 5 agosto dalle 19:00 alle 01:00.

La tenda Arcilab proporrà attività, campagne, progetti e servizi di Arci Cremona e dei Circoli della provincia; in libreria sarà presente una mostra-vendita di selezioni librarie curate da Arci.

Come sempre, attivi il servizio cucina (nostrana, vegetariana, biologica), la pizzeria e il bar (acqua pubblica, vini, birreria e cocktail).

Il piatto del giorno proposto dalla cucina sarà il fritto misto.

Arci Festa si è sempre caratterizzata per l’attenzione alla partecipazione civile e al rispetto dell’ambiente, anche attraverso i temi affrontati negli incontri serali, sempre molto partecipati; l’organizzazione stessa della festa si configura come una vera e propria produzione corale, che coinvolge i volontari e le volontarie nella scelta dei temi, delle proposte culturali, delle scelte organizzative mirate alla sostenibilità ambientale.

Si conferma anche quest’anno la scelta dell’utilizzo di stoviglie in Mater-Bi e la preferenza per la distribuzione di acqua pubblica, nonché la presenza di fornitori biologici e a chilometro zero grazie alla collaborazione con Filiera Corta e Solidale.

Il programma dettagliato e aggiornato delle serate è consultabile sul sito www.arcicremona.org  e sull’evento Facebook dedicato. Per contatti è possibile scrivere a cremona@arci.it

507 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online