Domenica, 07 marzo 2021 - ore 22.06

Cremona, Giornata del migrante e del rifugiato: le iniziative in diocesi

Tra le testimonianze,quella di un operatore della cooperativa Nazareth, che accoglie minori stranieri non accompagnati

| Scritto da Redazione
Cremona, Giornata del migrante e del rifugiato: le iniziative in diocesi

Domenica 15 gennaio ricorre la Giornata mondiale del migrante e del rifugiato. Il tema scelto dal papa per il suo tradizionale messaggio è: Migranti minorenni, vulnerabili e senza voce. A livello diocesano due le iniziative in programma, promosse dall’Ufficio diocesano per la Pastorale delle migrazioni diretto da don Anton Jicmon.

La Giornata a livello diocesano sarà celebrata il 15 gennaio con la Messa che il vescovo Antonio Napolioni presiederà alle 15:00 presso la parrocchia dei Santi Nazaro e Celso in San Giuseppe, nel quartiere Cambonino di Cremona, fortemente caratterizato dalla presenza di migranti. La celebrazione sarà animata dai vari gruppi etnici presenti sul territorio in modo particolare i rumeni, gli africani e gli ucraini.

Un successivo momento di incontro e riflessione si terrà la sera di venerdì 20 gennaio alle 21:00 presso il Centro pastorale diocesano di Cremona, dove si affronterà il tema proposto dal papa. Relatore principale sarà il sacerdote cremonese mons. Gian Carlo Perego, direttore generale della Fondazione Migrantes, cui saranno affiancate alcune testimonianze, quella di un operatore della cooperativa Nazareth di Cremona, che accoglie minori stranieri non accompagnati, e quelle di alcuni giovani della parrocchia San Francesco d’Assisi, nel quartiere Zaist di Cremona, che parleranno dell’attenzione che la comunità rivolge nei confronti dei minori migranti.

802 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria