Martedì, 02 giugno 2020 - ore 12.01

Cremona Le canottieri riaprono, solo per attività all’aperto. Lo scrive l’Assessore Luca Zanacchi

Alla luce dell'ordinanza n° 541 del 7/05/2020 di Regione Lombardia riguardante le attività sportive all'aperto, l'Assessore allo Sport del Comune di Cremona Luca Zanacchi ha inviato a tutti i centri e società sportive uno specifico aggiornamento, a seguito delle numerose richieste di chiarimenti pervenute.

| Scritto da Redazione
Cremona Le canottieri riaprono, solo per attività all’aperto. Lo scrive l’Assessore Luca Zanacchi

Cremona Le canottieri riaprono, solo per attività all’aperto. Lo scrive l’Assessore Luca Zanacchi

Alla luce dell'ordinanza n° 541 del 7/05/2020 di Regione Lombardia riguardante le attività sportive all'aperto, l'Assessore allo Sport del Comune di Cremona Luca Zanacchi ha inviato a tutti i centri e società sportive uno specifico aggiornamento, a seguito delle numerose richieste di chiarimenti pervenute.

Le attività sportive individuali all’aria aperta (a titolo esemplificativo e non esaustivo golf, tiro con l’arco, tiro a segno, atletica, equitazione, vela, canoa, attività sportive acquatiche individuali, canottaggio, tennis, corsa, escursionismo, arrampicata sportiva, ciclismo, mountain-bike, automobilismo, motociclismo, go-kart) possono essere consentite nell’ambito dei rispettivi impianti sportivi, centri e siti sportivi, subordinatamente all’osservanza delle misure di cui ai successivi commi del presente articolo.

 I gestori di impianti sportivi, di centri sportivi e di siti sportivi che rendono accessibili le aree adibite alla pratica sportiva all’aria aperta, vietano la fruizione di spazi e servizi accessori (ad esempio, palestre, luoghi di socializzazione, bar e ristoranti, docce e spogliatoi), fatto salvo per quanto riguarda i locali di transito necessari agli accessi e i locali adibiti a servizi igienici.

In allegato l’intera circolare

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

344 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online