Mercoledì, 03 marzo 2021 - ore 07.05

Cremona, martedì nero per i pendolari: un guasto agli impianti causa ritardi e rallentamenti

I problemi sono iniziati intorno alle 6.30 con un guasto agli impianti tra Casaletto Vaprio e Crema che ha provocato ritardi fino a 40 minuti

| Scritto da Redazione
Cremona, martedì nero per i pendolari: un guasto agli impianti causa ritardi e rallentamenti

Cremona, 29 settembre 2020 - Un vero e proprio martedì da incubo per centinaia di pendolari cremonesi. Un guasto alle infrastrutture ha creato ritardi e rallentamenti lungo la MI-Cr-Mn e la Cr-Treviglio. I problemi sono iniziati intorno alle 6.30 con un guasto agli impianti tra Casaletto Vaprio e Crema che ha provocato ritardi fino a 40 minuti. Ad esempio il Cremona – Milano P. Garibaldi delle 6.35 ha accumulato ben 45 minuti di ritardo, mentre il Treviglio – Cremona delle 8.07 ne ha totalizzati ben 49.

Codacons: “Sono notizie che ormai si fa fatica a commentare tanti sono i disagi cui i pendolari sono sottoposti con cadenza quasi quotidiana. La gestione del trasporto pubblico in Lombardia è totalmente fallimentare e i dati lo testimoniano. Occorre un deciso cambio di passo. Per informazioni sul tema e segnalazioni contattare il Codacons all’indirizzo codacons.cremona@gmail.com o al recapito 347.9619322”.  

217 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online