Domenica, 28 novembre 2021 - ore 04.00

Cremona Pianeta Migranti . Libia: tangenti, segreti, torture, mafia ...

Pianeta Migranti segnala questo articolo di Nello Scavo ( pubblicato sul giornale Avvenire il sabato 20 marzo 2021)

| Scritto da Redazione
Cremona Pianeta Migranti . Libia: tangenti, segreti, torture, mafia ...

Cremona Pianeta Migranti Documento. Libia: tangenti, segreti, torture, mafia politica, faide e patti indicibili

Pianeta Migranti segnala questo articolo di Nello Scavo ( pubblicato sul giornale Avvenire il sabato 20 marzo 2021)

Gli ispettori delle Nazioni Unite hanno consegnato un report di 548 pagine. Dalle mazzette per tentare di pilotare la nomina del presidente alle accuse per l’intesa Roma-Tripoli.

Tangenti per far nominare il nuovo presidente. Faide tra milizie e accordi indicibili con governi esteri. Il flop dell’embargo sulle armi. Le violazioni dei diritti umani, i campi di tortura istituzionalizzati. Il contrabbando di petrolio, armi, droga ed esseri umani, da maneggiare come pedine nella partita per il potere interno, spaventando i governi europei disposti a fare arrivare un fiume di soldi pur di millantare d’essere riusciti a fermare gli scafisti. E poi i rimproveri per il memorandum d’intesa tra Roma e Tripoli.

La Libia raccontata nelle 548 pagine dell’ultimo rapporto degli ispettori delle Nazioni Unite è uno Stato a pezzi, sfasciato sotto la spinta di potenze esterne, cannibalizzato dalle mafie che possono contare su referenti politici interni e padrini nei palazzi presidenziali all’estero. Nel dossier, che riassume le investigazioni dell’ultimo anno, ci sono omissis e molti fronti lasciati aperti. I tentativi di ricomposizione tra fazioni non sono facili, e forse anche per non scoraggiare un certo ritrovato attivismo della comunità internazionale il documento si tiene alla larga da previsioni catastrofiche. Ma non vuol dire scambiare la speranza con l’ottimismo.

Per leggere tutto vai al link

https://www.avvenire.it/attualita/pagine/tangenti-segreti-mercenari-torture-mafia-del-petrolio-e-armi-gli-ispettori-onu-cosi-l-embargo-e-inefficace

 

521 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online