Venerdì, 18 giugno 2021 - ore 19.14

Diretta della 2^ tappa del Giro d’Italia 2021. Vince Tim Merlier

Stupinigi (Nichelino)-Novara

| Scritto da Redazione
Diretta della 2^ tappa del Giro d’Italia 2021. Vince Tim Merlier

DIRETTA:


17.18 – Vince Tim Merlier! Secondo Giacomo Nizzolo

14.17 – Partito Consonni, terzo Viviani

17.16 – Edoardo Affini ha accelerato spezzando il gruppo: meno di 2km al traguardo

17.14 – Quattro chilometri al traguardo: sarà una volata difficilissima, tanti corridori in lizza

17.10 – Sette chilometri al traguardo, ritmo decisamente più elevato e il gruppo si allunga

17.06 – Undici chilometri al traguardo

16.51 – Risucchiati Tagliani e Marengo. Ganna scatta e si prende lo sprint, davanti ad Evenepoel

16.49 – I due battistrada sono ormai stati raggiunti ma reagiscono per rimanere in vantaggio almeno fino al traguardo volante di Vercelli

16.43 – Il gruppo recupera: a 31km dal traguardo sono solo 25 i secondi di margine del duo di testa

16.32 – Tagliani e Marengo sprintano in anticipo, scambiando l’arco dei 40km al termine per quello del traguardo volante. In ogni caso è Tagliani a prendere i 12 punti

16.26 – Siamo a tre chilometri dal traguardo volante: i due battistrada hanno 1’08” di vantaggio

16.21 – Caduta per Davide Gabburo: nessuna conseguenza per lui, già tornato in sella

ggio del duo Tagliani-Marengo si riduce ora a 1’15” quando mancano 60 chilometri al traguardo

15.48 – Albanese è stato ripreso dal gruppo. Gli altri due battistrada Tagliani e Marengo si sono rialzati, ma ha rallentato anche il gruppo: distacco di 2’16”

15.26 – Albanese si aggiudica lo sprint e la prima maglia blu del Giro, secondo Tagliani davanti a Marengo

15.24 – Il gruppo di testa continua a perdere: 1’35” di vantaggio a 85km dal traguardo. Prima però c’è il primo gran premio della montagna

15.06 – 2’30” di vantaggio per i tre battistrada Tagliani, Marengo, Albanese

14.57 – 2’54” per il terzetto di testa, tenuto a distanza di sicurezza dal gruppo maglia rosa

14.42 – Sempre più alto il ritmo della Ineos, la squadra della maglia rosa Filippo Ganna, che sta tirando in testa al gruppo: così il vantaggio dei tre fuggitivi scende sotto i due minuti quando mancano 110 km

14.31 – Il gruppo ha messo nel mirino i fuggitivi: 2’19” il vantaggio, oggi sarà lotta tra velocisti

14.22 – Il gruppo sta rosicchiando chilometro dopo chilometro: ora di poco superiore ai 3 minuti il vantaggio della fuga

14.13 – Continua a lievitare il vantaggio dei tre di testa, ora nell’ordine dei cinque minuti

13.54 – Cresce a 4’35” il vantaggio di Marengo, Albanese e Tagliani sul gruppo. Mancano 140 km al traguardo

13.40 – Prima del via il ricordo di Wouter Weylandt a 10 anni esatti dalla scomparsa:

 

13.33 – 154 km al traguardo, il gruppo tiene i fuggitivi a 2’51” a distanza di sicurezza

13.15 – Oltre 2 minuti e mezzo il vantaggio dei tre di testa sul gruppo maglia rosa: mancano 166 km all’arrivo

13.09 – Eccoli i primi fuggitivi della 104^ Corsa Rosa: si tratta di Umberto Marengo, Vincenzo Albanese e Filippo Tagliani

12.58 – PARTITI! Inizia la 2^ tappa del Giro, la prima in linea: subito un tentativo di fuga in testa al gruppo

12.49 – Buongiorno a tutti dal Giro d’Italia: i corridori si stanno muovendo verso il chilometro zero, tra poco parte ufficialmente la seconda tappa

La Tappa Inizierà alle 12.55

 

LA CLASSIFICA GENERALE PRIMA DELLA SECONDA TAPPA:

  1. Filippo Ganna (Ineos Grenadiers) 8’47”
  2. Edoardo Affini (Jumbo-Visma) +10″
  3. Tobias Foss (Jumbo-Visma) +13″
  4. Joao Almeida (Deceuninck-QuickStep) +17″
  5. Remi Cavagna (Deceuninck-QuickStep) +18″
  6. Jos Van Emden (Jumbo-Visma) +18″
  7. Remco Evenepoel (Deceuninck-QuickStep) +19″
  8. Max Walscheid (Qhubeka-Assos) +19″
  9. Matthias Brändle (Israel Start-Up Nation) +22″
  10. Gianni Moscon (Ineos Grenadiers) +23″

 

I partecipanti al Giro d'Italia 2021

Tutte le tappe, i percorsi e le altimetrie del Giro d'Italia 2021

- Diretta della 1^ tappa del Giro d’Italia 2021. Vince FILIPPO GANNA

307 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria