Venerdì, 03 dicembre 2021 - ore 08.23

Dissesto idrogeologico, Degli Angeli(M5s Lombardia):fondi a Stagno Lombardo e Lodi

“Dal ministero dell’Ambiente i fondi per finanziare a Stagno Lombardo il rifacimento chiavica del Fossadone sull’argine maestro del fiume Po e a Lodi l’opera di contenimento per l’Adda”

| Scritto da Redazione
Dissesto idrogeologico, Degli Angeli(M5s Lombardia):fondi a Stagno Lombardo e  Lodi

Dissesto idrogeologico, Degli Angeli(M5s Lombardia):fondi a Stagno Lombardo e  Lodi

“Dal ministero dell’Ambiente i fondi per finanziare a Stagno Lombardo il rifacimento chiavica del Fossadone sull’argine maestro del fiume Po e a Lodi l’opera di contenimento per l’Adda”

“Il Piano nazionale di interventi per la mitigazione del rischio idrogeologico, oltre 262 milioni di euro per 119 interventi in 19 Regioni, fortemente voluto dal Governo e dal ministero dell’Ambiente, permetterà di realizzare, in Lombardia, tredici interventi mirati per la tutela del suolo e delle acque. Il tutto grazie ad un investimento di circa ventisette milioni di euro”. Ad annunciarlo è stato Marco Degli Angeli, consigliere del Movimento Cinque Stelle in Regione Lombardia.

“Grazie a queste risorse - precisa Degli Angeli - a Stagno Lombardo (2.421,850) e a Lodi (5.500,000) saranno realizzati due importanti interventi per il territorio”.

Numeri alla mano, Degli Angeli precisa: “Mentre gli irresponsabili mandano in crisi il Paese vaneggiando di opere inutili, il Movimento Cinque Stelle apre i cantieri per la sicurezza dei nostri territori. La lotta al dissesto idrogeologico è la grande opera che serve all’Italia”. Motivo per il quale è stato realizzato, dal Governo, un piano nazionale da 260milioni di euro. “Di questi - precisa Degli Angeli -, 27 saranno destinati alla Lombardia. Con la stessa legge, inoltre, ai presidenti di Regione vengono conferiti poteri straordinari, che riducono del 40% i tempi”.

Lo Stato anticiperà ai comuni il 30% della spesa, in modo da permettere l'attivazione di tutta la procedura per la messa in opera del cantiere. “Insomma - conclude Degli Angeli - non ci sono più scuse per la Giunta Fontana. Speriamo che nonostante tutte le difficoltà che ne hanno segnato il percorso, questa amministrazione regionale riesca a utilizzare queste risorse per il bene dei territori

209 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online