Sabato, 11 luglio 2020 - ore 10.06

È il momento di ripensare l'appartenenza all'UE

Salvini: ''È il momento di ripensare l'appartenenza all'UE''

| Scritto da Redazione
È il momento di ripensare l'appartenenza all'UE

Il leader della Lega Matteo Salvini, sempre molto attento ad intercettare i sentimenti negativi dei cittadini e a cavalcarli senza guardare in faccia nessuno con l'obiettivo di ottenere consensi, nel giorno del Consiglio Europeo torna ad ipotizzare un addio dell'Italia all'Unione Europea, un tema sempre sostenuto dalla Lega anche se per il periodo in cui Salvini è stato Ministro dell'Interno si è sempre sostenuto l'esatto contrario.

Intervenuto a Radio CRC, Salvini ha spiegato che questo è il momento di "ripensare regole e appartenenza alla UE":

L'Italia è un contribuente netto dell'Europa, ha versato 140 miliardi per iscriversi a questo club.

Poi, come da tradizione, è tornato ad attaccare il governo sulla nuova posizione della Lega: riaprire l'Italia il prima possibile, come va sostenendo ormai da qualche giorno dopo aver fatto pressioni enormi per la chiusura e, prima ancora, per tenere tutto aperto arrivando addirittura ad invitare i turisti a venire in Italia.

Ci sono alcune attività economiche che sono assolutamente sicure, sane e protette a distanza, e quindi mi domando perché, almeno ad alcuni lavoratori, non si permette di tornare a lavorare.

 

101 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria