Martedì, 16 luglio 2024 - ore 10.39

Earth Day 2023, valorizzazione e il rispetto del territorio lombardo

Earth Day 2023, Citterio e Pianura da Scoprire insieme per la valorizzazione e il rispetto del territorio lombardo

| Scritto da Redazione
Earth Day 2023, valorizzazione e il rispetto del territorio lombardo Earth Day 2023, valorizzazione e il rispetto del territorio lombardo Earth Day 2023, valorizzazione e il rispetto del territorio lombardo

Dalla storica azienda di salumi e dall’associazione bergamasca, i consigli su tre itinerari da percorrere in primavera gustando un semplice e gustoso picnic:

  • “I castelli della Bassa Bergamasca”
  • “I mosi cremaschi”
  • “Nel contado della Martesana”

Riscoprire il territorio e la natura della pianura lombarda attraverso splendidi itinerari adatti a tutti, da percorrere durante i mesi primaverili e assaporando un perfetto picnic all’insegna della semplicità, del gusto e della praticità. È questo l’obiettivo della collaborazione, in occasione della 53° Giornata Mondiale della Terra in programma sabato 22 aprile, tra Citterio, storica azienda di salumi, e Pianura da Scoprire, associazione di promozione sociale, senza scopo di lucro, che svolge un’attività di valorizzazione, promozione e sviluppo socio-turistico della Media Pianura Lombarda.

Un viaggio all’interno del Parco Cicloturistico della Media Pianura Lombarda, tra una rete di percorsi cicloturistici ideali per scoprire in bicicletta il patrimonio storico, artistico, culturale e paesaggistico del territorio che comprende  importanti corsi d’acqua come il fiume Adda, il Naviglio Martesana, il fiume Oglio, il fiume Serio e i relativi Parchi Regionali.

Una riscoperta naturale di luoghi forse ancora poco considerati che Citterio suggerisce di vivere e gustare anche realizzando un vero e proprio picnic all’aria aperta e in mezzo alla natura assaporando i tipici salami a fette della Linea Riassunto, pronti all’uso come salame Citterino, salame Gentile e salsiccia piccante Napoli, da abbinare volendo a tigelle, taralli o semplice pane con formaggio fresco o stagionato.

In particolare per i mesi primaverili di aprile, maggio e giugno, Pianura da Scoprire consiglia tre itinerari caratteristici della Pianura lombarda:

- “I castelli della Bassa Bergamasca” si snoda lungo 51 km con partenza e arrivo a Romano di Lombardia (BG) tra fontanili, manieri, palazzi e borghi medievali porta alla scoperta di storia e leggende.

- “I mosi cremaschi” è lungo quasi 26 km e inizia e termina a Crema. Passa dal Parco dei Mosi Cremaschi (territori depressi con ristagni d’acqua dovuti a un naturale affioramento dal sottosuolo, tramite le acque risorgive dei fontanili) lungo le sponde delle rogge e dei fossi dove abbonda la vegetazione acquatica e palustre.

- “Nel contado della Martesana” parte e arriva a Cassano d’Adda lungo un tragitto di 40 km percorrendo un lembo di alta pianura affiancando maestosi castelli, tra cui quello Visconteo di Trezzo sull’Adda, ville nobiliari fino al “canyon”, una stretta e suggestiva gola da cui sgorga una parte dell’Adda.

La Giornata della Terra si celebra ogni anno dal 1970 per preservare gli equilibri ambientali e sensibilizzare le persone sull’importanza della conservazione delle risorse naturali del Pianeta. Il tema di questa edizione sarà Invest In Our Planet e l’obiettivo è quello di far sì che le persone lavorino per un futuro più verde, investendo sul futuro della Terra.

Una filosofia che si sposa con quella di Citterio, azienda che ha intrapreso già da molti anni un percorso di attenzione alla salvaguardia del Pianeta,  che mostra tutto l’impegno verso la sostenibilità ambientale, con scelte più responsabili e green. Con il suo progetto Citterio For Our Planet per il benessere del pianeta, l’azienda ha sviluppato scelte sostenibili che partono dalla riduzione della plastica dagli imballaggi, all’economia circolare, fino alla riduzione delle emissioni di CO2 e al risparmio di acqua e metano.

“Siamo felici di aver intrapreso questa collaborazione con Pianura da Scoprire perché crediamo sia fondamentale conoscere, valorizzare e rispettare il pianeta, partendo proprio dal territorio che ci circonda - spiegano da Citterio -. Si tratta di valori importanti che sono da sempre alla base della nostra filosofia aziendale, infatti tutti i nostri prodotti provengono dagli stabilimenti produttivi che abbiamo dislocati in tutta Italia. Quest’ultimi sono pensati e progettati  per essere rispettosi dell’ambiente e delle tradizioni. Vengono rispettati processi certificati per offrire prodotti genuini e di qualità , per un’opportunità di consumo anche all’aria aperta, all’interno di percorsi naturalistici da vivere e scoprire nel pieno rispetto dell’ambiente.”

Allo stesso modo Pianura da Scoprire è un’associazione nata nel 2009, fondata su tre principi cardini come natura, cultura e mobilità dolce, che ha ideato un parco cicloturistico esteso su 700 km tra le province di Bergamo, Cremona, Milano e prossimamente Brescia ed è composto da 14 itinerari. Ogni itinerario è tematico, parte da una stazione ferroviaria e arriva in un'altra stazione ferroviaria, il tutto per avere la comodità di portarsi la propria bicicletta in treno o noleggiarla presso le strutture dell’associazione.

“Ricorrenze come la Giornata della Terra sono importanti per far capire che vivere e rispettare il pianeta sono facce della stessa medaglia - afferma Raffaele Moriggi, presidente di Pianura da Scoprire -. Oltre alla creazione di questo parco cicloturistico, sono due anni che organizziamo eventi sulla natura, ad esempio una rassegna teatrale che tocca 14 comuni, tra cui Parco del Serio, dal titolo “Cultura e Natura”. Qui realizziamo uno spettacolo in cui promuoviamo sia il luogo protagonista, sia un vero e proprio spettacolo. Inoltre - prosegue - abbiamo avviato un progetto dal titolo "L'albero degli zoccoli" nato cinque anni fa sulla spinta del 40° anniversario della vincita della Palma d'oro del film di Ermanno Olmi. Anche in questo caso abbiamo sviluppato degli itinerari ciclistici che vanno a riscoprire proprio i luoghi raccontati all’interno della celebre pellicola.”

473 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria