Lunedì, 16 dicembre 2019 - ore 14.26

ElezioniSindaco2019 Soresina Il consiglio di Nolli Alberto ai candidati :‘siate sinceri‘

Questo è il mio consiglio: "siate sinceri ed in campagna elettorale mettete bene a fuoco che la vita di ognuno è "volere e potere"

| Scritto da Redazione
ElezioniSindaco2019 Soresina Il consiglio di Nolli Alberto ai candidati :‘siate sinceri‘

ElezioniSindaco2019 Soresina Il consiglio di Nolli Alberto ai candidati :‘siate sinceri‘

Siamo quasi agli sgoccioli per la presentazione dei candidati sindaci (perchè ne manca ancora qualcuno) ma sono convinto che all'ultimo momento qualche cosa combierà così, visto che il cittadino Soresinese e tutto fuorchè ignorante, mi pregio consigliare tutti gli attuali candidati nel non fare i soliti sbagli ma anzi invio a tutti loro un piccolo aiutino.

Fra tutti i tipi di elezioni, quelle comunali hanno un particolare livello di difficoltà e come politico mi sento di dire a tutti gli altri che stavolta il miglior modo per affrontare la campagna elettorale non sarà quello di sottovalutare chi sono i veri modelli dei cittadini da accontentare.

Quei cittadini/votanti che sentono sempre più il “bisogno” di rispecchiarsi nelle idee e nei valori dei candidati. Molto spesso le proposte pollitiche si assomigliano e questo “piega” molto spesso le stesse alla flessibilità, ma soprattutto tengono lontano i votanti dai veri temi spinosi che dividono molto gli stessi elettori.

Nel caso delle elezioni comunali se parlerete come figure politiche vicine ai cittadini, se non altro per la loro vicinanza fisica e la loro “rintracciabilità”, dovrete fare molta attenzione a tutti quei movimenti che compongono il sistema di ingranaggi mentali del "sistema soresina" che ha sempre visto la politica degna solo di ruberie e furberie clientelari.

Quindi sfido tutti i candidati, che avranno il consenso di comunicare, nel cercare di affascinarmi non con le solite illusionistiche proposte che solitamente tengono conto solo delle vittorie del passato con le solite "microstorie" che ogni paese porta con se (a partire dalla seconda guerra mondiale) ma con qualche cosa di tangibile che debba migliorare il futuro sociale di tutti; non ultimo la soddisfazione del bisogno prioritario delle votanti donne (nonne, mamme o figlie che siano) di poter sognare senza più indugi che procreando nuovi nascituri non rischiano solamente di mettere al mondo solo una bocca in più da sfamare.

La mia esperienza di votante nelle ultime tre precedenti elezioni comunali mi ha portato a schematizzare un'unica caratteristica ricorrente, elemento da prendere in considerazione ed attività basilare che ritengo sia molto utile affinchè tutti i votanti, che cercherete di convincere e che hanno un sogno nel cassetto, non pensino che i loro desideri rimarranno sempre rinchiusi lì perché è impossibile che diventino realtà, ma possano ricredersi.

Questo è il mio consiglio: "siate sinceri ed in campagna elettorale mettete bene a fuoco che la vita di ognuno è "volere e potere" ma se chi di voi sarà eletto userà il potere conferitogli per cinque anni solo al fine di consolidare e non di ricercare e scoperchiare, quindi continuare ad "arricchirsi" con tutto ciò che ritenete di dovere tenere nascosto, il famosissimo "cane non mangia cane", alla fine dei cinque anni oltre a non avere risolto niente continuerete a chiedervi il perchè nessuno si ricorderà di voi.

Nolli Alberto (Soresina)

674 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online