Martedì, 21 settembre 2021 - ore 16.48

Eutanasia. Al via il dibattito in Parlamento Francese

Al via nel Parlamento francese l'acceso dibattito sul fine vita, che vede affrontarsi favorevoli e contrari all'eutanasia.

| Scritto da Redazione
Eutanasia. Al via il dibattito in Parlamento Francese

La proposta di legge sulla possibilità di "sedazione profonda e continua" dei malati terminali presentata da Partito socialista e dai neogollisti dell'Ump, divide i parlamentari francesi, incluso nelle due famiglie politiche che l'hanno presentata. Secondo fonti parlamentari, sono stati depositati oltre 1.050 emendamenti. Il progetto verrà discusso dall'Assemblée Nationale almeno fino a domani sera prima del voto solenne il 17 marzo. Ieri, dalle colonne del quotidiano Le Monde, cinque leader religiosi - un cattolico, un protestante, un ortodosso, un ebreo e un musulmano hanno lanciato insieme un avvertimento. "Chiediamo che questa legge civile sia civilizzatrice, ovvero che aiuti a vivere e morire, senza mai accorciare la vita, senza mai decidere di dare la morte", scrivono l'arcivescovo di Lione e primate di Francia Philippe Barberin, il presidente della federazione protestante francese Francois Clavairoly, il metropolita ortodosso di Francia Monsignor Emmanuel, il presidente del consiglio del culto musulmano Mohammed Moussaoui e il rabbino capo di Francia Haim Korsia. La sedazione, proseguono, "può essere utile e necessaria" quando si limita ad "addormentare un paziente", ma "l'uso di questa tecnica è snaturato quando si tratta non più di dare sollievo al paziente, ma di provocarne la morte".

Fonte : Aduc

903 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria