Giovedì, 20 giugno 2024 - ore 16.46

Expo. Corsi di lingua italiana per oltre 150 lavoratori e volontari stranieri

L’esperienza vissuta in questi mesi a Expo ci ha fornito anche una straordinaria opportunità di scambio e di arricchimento dei nostri servizi di integrazione culturale e linguistica

| Scritto da Redazione
Expo. Corsi di lingua italiana per oltre 150 lavoratori e volontari stranieri

Milano e  l’Italia hanno accolto il mondo, e il mondo ha imparato a conoscere ed amare la nostra città e il nostro Paese. Per dare concretezza culturale e linguistica all’eccezionale occasione d’incontro rappresentata dall’Esposizione universale, il Comune di Milano e Expo Spa, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale, hanno lanciato lo scorso maggio un sistema integrato e flessibile per l’apprendimento della lingua italiana rivolto ai lavoratori, espositori e volontari dei padiglioni stranieri. A poche settimane dalla chiusura dell’evento, l’iniziativa può già essere considerata un successo: in questi mesi oltre 150 studenti stranieri - provenienti da diversi padiglioni e nazionalità, in particolare da Corea, Repubblica Ceca, Kazakistan, Brasile, Venezuela, Isole Comore, Svizzera, Salvador, Ecuador - hanno avuto la possibilità di apprendere l’italiano, 50 attraverso corsi standard di lingua e cultura con diversi rinnovi per ciascun corso, e 100 attraverso la partecipazione alle iniziative di tandem linguistico.

“L’esperienza vissuta in questi mesi a Expo non solo ci ha permesso di valorizzare la ricchezza della rete delle scuole di italiano presenti nell’area metropolitana milanese, ma ci ha fornito anche una straordinaria opportunità di scambio e di arricchimento dei nostri servizi di integrazione culturale e linguistica” spiega l’assessore alle Politiche sociali del Comune del Comune di Milano, Pierfrancesco Majorino.

Per favorire l’accessibilità dei corsi – tenuti da Accademia di Italiano, Il Centro, Istituto Dante Alighieri Milano, Fondazione Verga, International House - l’Amministrazione comunale ha allestito uno sportello informativo presso il Centro Servizi Partecipanti di Expo ed ha messo a disposizione la piattaforma interattiva www.milano.italianostranieri.org, in modo da promuovere l’attività e consentire agli studenti la condivisione dei materiali didattici. Quale eredità del progetto Italianostranieri in Expo, all’interno di questa piattaforma è stata creata un’area di E-learning, on line già da oggi, in cui reperire i materiali più adeguati al proprio livello di competenza linguistica e alle proprie esigenze formative, con oltre 150 link di risorse online, disponibili gratuitamente per tutti coloro che desiderino studiare la lingua e la cultura italiane.

 

Fonte: Comune di Milano

1018 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria