Venerdì, 03 luglio 2020 - ore 21.00

Fontana: troppi parlano senza aver capito ferite Lombardia

Fontana: troppi parlano senza aver capito ferite Lombardia

| Scritto da Redazione
Fontana: troppi parlano senza aver capito ferite Lombardia

Per il governatore della Lombardia Attilio Fontana, «troppe persone parlano senza aver capito quale ferita, qui, sia stata inferta». Lo aggiunge nel suo post su Facebook. «Lo tsunami che ha travolto la nostra terra ci ha colpito per le nostre più grandi qualità - scrive Fontana - siamo una grande comunità, sempre in movimento e al lavoro, accoglienti e punto di riferimento internazionale. Il maledetto virus ha portato via mamme, papà, fratelli e amici, ha cambiato e segnato indelebilmente la vita di tutti noi e la storia della nostra regione. Troppe persone parlano senza aver capito quale ferita, qui, sia stata inferta». «Abbiamo combattuto da lombardi - a testa bassa, senza lamentarci, principalmente con le nostre risorse e le nostre forze - prosegue il governatore -. Ma abbiamo anche accettato l’aiuto di chi dall’Italia e dall’estero è venuto a lottare insieme a noi, che non smetteremo mai di ringraziare abbastanza. La Lombardia c’è. Dalla grande metropoli, al paese di montagna alla cittadina della bassa pianura». «Accoglieremo tutti coloro che avranno bisogno di cure, chi verrà a studiare nelle nostre università, chi vorrà scoprire le nostre bellezze, chi vorrà proporre e investire in una nuova idea nuova e chi cercherà un’occasione di lavoro. Con la Lombardia tutto riparte», conclude il governatore.

 
184 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria