Mercoledì, 08 febbraio 2023 - ore 08.24

Fusione nucleare, soltanto il Sole è rinnovabile | Agostinelli, Scalia

Abbiamo una comprensione teorica della fusione nucleare da oltre un secolo, ma siamo ben lontani dal poterla impiegare come fonte elettrica continua e controllabile.

| Scritto da Redazione
Fusione nucleare, soltanto il Sole è rinnovabile | Agostinelli, Scalia Fusione nucleare, soltanto il Sole è rinnovabile | Agostinelli, Scalia Fusione nucleare, soltanto il Sole è rinnovabile | Agostinelli, Scalia Fusione nucleare, soltanto il Sole è rinnovabile | Agostinelli, Scalia

Il risultato sulla fusione "a idrogeno" ottenuto al Livermore Laboratory in California è stato amplificato dai media e fatto scambiare per una soluzione del prossimo futuro.

 In realtà, il danno che provoca tanto inavveduto entusiasmo tende a giustificare il ritardo dell'adozione di un paradigma energetico a consumi ridotti, decentrato e sospinto dall'evoluzione delle fonti rinnivabili. Il cambiamento climatico non aspetta. N

on possiamo poi trascurare che il sistema ad ignizione USA ha una immediata ricaduta sui progetti militari. ma una solo lontanissima probabilità di fornire energia con continuità e senza disperdere radioattività letale.

FUSIONE NUCLEARE…MA SOLO QUELLA DEL SOLE È SOSTENIBILE E RINNOVABILE

 Abbiamo una comprensione teorica della fusione nucleare da oltre un secolo, ma siamo ben lontani dal poterla impiegare come fonte elettrica continua e controllabile. Eppure, Repubblica, lo scorso 14 Dicembre, titolava: “Viaggio nel futuro, un bicchiere d'acqua ci scalderà per un anno. Nessun governo potrà più ricattare gli altri usando il petrolio o il gas come pistole”.

Clicca qui per leggere l'articolo di Agostinelli sul Fattoquotidiano

Fusione nucleare, soltanto il Sole è rinnovabile Mario Agostinelli, Massimo Scalia, manifesto 22 dicembre

 L’esperimento del 5 dicembre scorso al Livermore Laboratory (California), nell’ambito della National Ignition Facility (NIF), è stato rivendicato dall’Amministrazione Biden con un clamore spropositato rispetto a quanto effettivamente ottenuto nel laboratorio. Perché? Si trattava, in realtà, di ricordare a Putin, ma anche a Xi Jinping, la supremazia degli Stati Uniti, da oggi e per il futuro, sia sul piano energetico che, soprattutto, su quello militare. I soliti antiamericani? No.

Clicca qui per leggere l'artcolo  di Scalia ed Agostinelli sul Manifesto



Mario Agostinelli

e-mail: agostinelli.mario@gmail.com

blog: www.marioagostinelli.it

www.energiafelice.it

 

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

Allegato PDF 2

2664 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online