Domenica, 29 maggio 2022 - ore 13.09

Giornata del migrante Sabato 18 in p.zza Stradivari Cremona

Interventi testimonianze musica e teatro in occasione della Giornata internazionale del migrante

| Scritto da Redazione
Giornata del migrante Sabato 18 in p.zza Stradivari Cremona

Giornata del migrante Sabato 18 in p.zza Stradivari Cremona

La tua presenza: un gesto di solidarietà. Ti invitiamo a partecipare!

 Sabato 18 Dicembre 16.30 -18 .30 Piazza Stradivari Cremona

 Interventi testimonianze musica e teatro in occasione della Giornata internazionale del migrante

Tavola della Pace di Cremona Campagna #IoAccolgo con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Cremona

Il 18 dicembre 1990 l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha approvato la Convenzione Internazionale sulla protezione dei diritti di tutti i lavoratori migranti e dei membri delle loro famiglie, documento entrato in vigore nel 2003 ma non ancora ratificato dall’Italia e dalla maggior parte dei paesi europei. La Convenzione riconosce la specifica situazione di vulnerabilità dei lavoratori migranti e promuove condizioni di lavoro e di vita dignitose e legittime. Fornisce, inoltre, una guida per l'elaborazione di politiche nazionali in materia di migrazione basate sul rispetto dei diritti umani e propone una serie di disposizioni per combattere gli abusi e lo sfruttamento dei lavoratori migranti e dei membri delle loro famiglie nel corso del processo migratorio.

Le persone migranti, purtroppo, sono spesso sfruttate da famiglie ed aziende attraverso il fenomeno del lavoro in nero, discriminate per la loro provenienza e vittime di pregiudizi e stereotipi tanto da divenire oggi il simbolo della violazione dei diritti umani.

L’Assemblea Generale delle Nazioni Unite (risoluzione 15/93) ha dichiarato il 18 dicembre giornata internazionale per i diritti dei migranti: una giornata per promuovere azioni contro il razzismo e contro lo sfruttamento dei migranti. Per questo e per non dimenticare le migliaia di morti che circondano le frontiere europee, per accendere anche una luce su quanto accade alle porte orientali, dove migliaia di persone, famiglie donne e bambini sono trattenuti tra i boschi all’aperto ed al freddo, tra il silenzio e la connivenza di tutta la comunità europea.

 Per non spegnere il riflettore sulla Siria e l’Afghanistan dove le popolazioni stanno soffrendo l’esito di vent’anni di guerra globale, che ha visto anche l’Italia tra i protagonisti.

L’obiettivo è di unire, nella giornata del 18 dicembre 2012 tutte le sensibilità che già stanno lavorando sul territorio su questi temi, affinché la giornata d’azione globale diventi anche a Cremona uno spazio unitario per far sentire un grido di protesta che esiga verità e giustizia sui migranti scomparsi e pretenda diritti sociali e civili per tutti. Per rilanciare anche la campagna Nazionale # ioaccolgo, ed i suoi contenuti.

 --

Tavola della Pace di Cremona

c/o Forum Provinciale Terzo Settore

Via Speciano 2 - 26100 Cremona

Tel. 0372 26548  - Email tavoladellapacecremona@gmail.com

https://www.facebook.com/TavolaDellaPaceDiCremona

 Aderiscono alla Tavola della Pace di Cremona: ACLI Provinciali, Amici di Emmaus, ANPI provinciale, ARCI Cremona, ARCI Bassa, ARCYGAY "La Rocca" Cremona, Associazione Latinoamericana, Associazione 25 Aprile, Auser Provinciale, Banca del Tempo, Caritas Diocesana, CGIL, CISL, Comitato Casalasco per la Pace, Donne senza Frontiere, Forum per la pace e il diritto dei popoli "Don Primo Mazzolari", Forum Provinciale del Terzo Settore, Gruppo Articolo 32, Immigrati Cittadini, Lega di Cultura di Piadena, Legambiente Circolo “Vedo Verde” Cremona, Libera Associazioni, nomi e numeri contro le mafie – coordinamento provinciale, Movimento Federalista Europeo, Movimento Adulti Scout Cattolici Italiani, Non Solo Noi Coop. Soc., Pax Christi, Rete Donne LAB Odv, UISP Cremona

 

504 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online