Domenica, 17 novembre 2019 - ore 21.35

Gruppo Astrofili Cremonesi per la costruzione Planetario uso scolastico Mostra alla Fondazione Città di Cremona

La mostra sarà inaugurata presso la sede della Fondazione, in piazza Giovanni XXIII, Cremona, venerdì 8 novembre alle ore 17,30 e si protrarrà fino al 10 gennaio 2020.

| Scritto da Redazione
Gruppo Astrofili Cremonesi per la costruzione Planetario uso scolastico Mostra alla Fondazione Città di Cremona

Gruppo Astrofili Cremonesi per la costruzione Planetario uso scolastico Mostra alla Fondazione Città di Cremona

Nell'anno in cui si celebra la prima passeggiata spaziale sul suolo lunare, la Fondazione Città di Cremona appoggia l'iniziativa del Gruppo Astrofili Cremonesi per la costruzione di un Planetario ad uso scolastico preso il Museo di Storia Naturale, in corso di progettazione, inaugurando una mostra didattica che consenta di prendere confidenza con lo spazio astrale, proponendone un profilo sia scientifico che artistico, poiché è alle stelle che spesso si è nutrita l'ispirazione poetica, pittorica e plastica dell'uomo.

La mostra sarà inaugurata presso la sede della Fondazione, in piazza Giovanni XXIII, Cremona, venerdì 8 novembre alle ore 17,30  e si protrarrà fino al 10 gennaio 2020.

Orari di visita: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.30 e dalle 15 alle 16.30. Sabato e festivi chiuso.

Per gruppi e scolaresche è gradita la prenotazione.

Suggestivo il titolo scelto dalla curatrice della mostra e conservatore dei beni artistici della Fondazione, Tiziana Cordani, "E salii suso a riveder le stelle". "Non è solo il titolo od il verso di un poeta - spiega Cordani - ma rappresenta l'intima aspirazione dell'umanità che vi vede sia un simbolo della divinità sia una meta cui aspirare con il dominio dello spazio extraterrestre".


L'esposizione ha inizio al sommo dello scalone del Palazzo della Carità dove, accanto all'ingresso del primo piano, è esposta la statua in terracotta dedicata a Cassiopea, stella della Costellazione delle Pleiadi, opera dello scultore di Soncino Agostino Ghilardi.


Tra le altre opere in esposizione ci saranno alcuni dipinti della Collezione degli Artisti Cremonesi del Novecento appartenenti alla Fondazione Città di Cremona, in particolare due opere della pittrice Gabriella Benedini: (il "Tunnel della memoria" e "Goniometro") e un dipinto del pittore cremonese Ruggero Alfei, "Cosmogonia".

Sarà poi possibile ammirare strumentazioni scientifiche per l'osservazione degli astri e altre opere d'arte a tema prestate da collezionisti privati.

410 visite

Mostra Gruppo Astrofili Cremonesi per la costruzione Planetario

08 Novembre 2019 17:30 - 10 Gennaio 2020 17:00
Cremona

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online