Venerdì, 17 novembre 2017 - ore 18.43

IDENTIFICATO E DENUNCIATO L’AGGRESSORE DI VIA PADOVA

L’aggressione avvenuta nella giornata di sabato 19 agosto a seguito di un incidente stradale

| Scritto da Redazione
IDENTIFICATO E DENUNCIATO L’AGGRESSORE DI VIA PADOVA

La Squadra Interventi Speciali della Polizia locale ha individuato il responsabile dell’aggressione avvenuta dopo un incidente stradale in via Padova lo scorso 19 agosto. Si tratta di un 25enne di origine peruviana residente a Milano in via San Mamete.

L’aggressione ha luogo nella mattinata di sabato 19 agosto in via Padova, all’altezza del civico 70: un furgone condotto da un cittadino di origine egiziana rimane coinvolto in un incidente stradale urtando un ciclista che, per fortuna, non riporta gravi conseguenze. Ad avere la peggio è invece il passeggero dell’autocarro, anche lui egiziano, che ha un diverbio con un uomo, estraneo al sinistro, che lo aggredisce a pugni e dopo averlo ferito ad una gamba con un coltello, fugge facendo perdere le proprie tracce.

Giunge sul posto una pattuglia della Polizia Locale che presta i primi soccorsi al passeggero dell’autocarro: l’uomo, trasportato d’urgenza in ambulanza al pronto soccorso, viene poi ricoverato.

Immediatamente iniziano le indagini per risalire al responsabile dell’aggressione. Gli agenti della Squadra Interventi Speciali – coordinata dal Comandante Vicario della Polizia Locale Paolo Ghirardi – riescono in breve tempo a ricostruire i suoi movimenti. I primi elementi portano gli investigatori in un locale notturno nelle vicinanze di via Arquà, dove sembra che l’uomo abbia trascorso la serata.

Gli agenti acquisiscono le immagini di tutte le telecamere di sorveglianza di via Padova, raccolgono diverse testimonianze e consultano gli archivi di polizia fino ad essere certi dell’identità dell’aggressore. Si tratta di un giovane di 25 anni, P. R. Paul Hans di origine peruviana, che in tarda serata viene trovato dagli investigatori nella sua abitazione in via San Mamete.

Nel corso della perquisizione della casa, nascosto all’interno di un armadio, gli agenti hanno trovato il coltello ancora insanguinato e gli abiti indossati al momento dell’aggressione, compatibili con quelli visibili nelle immagini delle telecamere. L’uomo è stato denunciato a piede libero.

185 visite

Articoli della stessa categoria

Milano APPUNTAMENTI DAL 14 AL 26 NOVEMBRE 2017 DELL'ASSOCIAZIONE LA CONTA ONLUS

Milano APPUNTAMENTI DAL 14 AL 26 NOVEMBRE 2017 DELL'ASSOCIAZIONE LA CONTA ONLUS

GIOVEDI’ 16 NOVEMBRE – ALLE 20,30: Lezione del corso di danze popolari europee, aperto a tutti, tenuto da MARIO MEINI, a cura del Gruppo Danze Popolari dell'Associazione La Conta, che avrà luogo, il GIOVEDI’, fino al 30 novembre 2017, dalle 20,30 alle ore 22,00 circa, presso la CGIL Salone Di Vittorio - Piazza Segesta 4, con ingresso da Via Albertinelli 14 (discesa passo carraio) a Milano.
All'Ospedale Sacco di Milano inaugurato il nuovo Hospice oncologico realizzato da Cancro Primo Aiuto

All'Ospedale Sacco di Milano inaugurato il nuovo Hospice oncologico realizzato da Cancro Primo Aiuto

Annunciato a marzo e pronto in pochi mesi. Ospita 15 posti letto per le cure palliative E' stato inaugurato il nuovo Hospice oncologico che occupa due piani del padiglione 21 dell'Ospedale Sacco di Milano. Il nuovo reparto di cure palliative, interamente ristrutturato dall'Associazione Cancro Primo Aiuto, offre 15 posti letto adibiti per gli ultimi giorni di vita dei malati di cancro.
Milano Spettacolo teatrale ‘CON LA TESTA TRA LE NUVOLE’ Venerdì 27 ottobre

Milano Spettacolo teatrale ‘CON LA TESTA TRA LE NUVOLE’ Venerdì 27 ottobre

Invito a partecipare allo spettacolo teatrale "CON LA TESTA TRA LE NUVOLE” – di e con ALESSANDRO LA ROCCA e ANDREA RUPERTI, organizzato dall’Associazione la Conta in collaborazione con LA COMPAGNIA TEATRO DEGLI ORBITANTI, che avrà luogo, con ingresso ad offerta libera, alle 20,45 di venerdì 27 ottobre 2017, al TEATRO EDI-BARRIO’S in Piazza Donne Partigiane (Via Barona ang. Via Boffalora) a Milano.
Milano Coldiretti Cremona: straordinaria tre-giorni al Castello Sforzesco

Milano Coldiretti Cremona: straordinaria tre-giorni al Castello Sforzesco

Una straordinaria tre giorni nel segno del vero Made in Italy. Dalla più grande fattoria mai vista in città al Mercato di Campagna Amica che ha ‘invaso’ il Castello Sforzesco, dagli incontri con il Ministro delle Politiche Agricole Maurizio Martina e il Ministro dell’Ambiente Gianluca Galletti alle attività dell’agrinido e delle fattorie didattiche, dagli workshop alla zona orti e giardini, dalla possibilità di gustare il vero made in Italy con menu preparati dagli agrichef al ‘villaggio delle idee’ affidato ai Giovani agricoltori.