Venerdì, 30 ottobre 2020 - ore 14.48

IMPERIA - ESPLODE ACQUEDOTTO: PROVINCIA SENZ'ACQUA

Anche l'ospedale

| Scritto da Redazione
IMPERIA - ESPLODE ACQUEDOTTO: PROVINCIA SENZ'ACQUA IMPERIA - ESPLODE ACQUEDOTTO: PROVINCIA SENZ'ACQUA IMPERIA - ESPLODE ACQUEDOTTO: PROVINCIA SENZ'ACQUA

ESPLODE ACQUEDOTTO: IMPERIA SENZ'ACQUA- ANCHE L'OSPEDALE

L’acquedotto Roja a Imperia(IM) questa notte è esploso.

L'esplosione delle condutture dell'acqua sono avvenute in via San Lazzaro, a Imperia, con conseguenze emergenziali.

Allagate la stessa via San Lazzaro, Borgo Marina e l’area compresa tra la Capitaneria di Porto e la Calata Anselmi a Oneglia.

Per riparare il guasto è stato necessario interrompere l’erogazione dell’acqua da Capo Verde (#Sanremo)

sino ad #Andora,Savonese, per tutta la giornata.

Mezza provincia si trova ora senz'acqua:

anche l'ospedale di Imperia ne è senza.

A fronte di questa emergenza,

l’ospedale ha disposto la sospensione dell’attività chirurgica e parte delle attività operative ambulatoriali.

Verranno garantite però le urgenze chirurgiche.

In collaborazione con i Vigili del Fuoco e la Protezione civile, l’ASL1 si sta predisponendo un rifornimento d'acqua tramite autobotti grazie appunto a VVF e Protez.Civil.

per garantire l’operatività ospedaliera.

Il Comune/nonchè la Città di Imperia

ha disposto lo stato d'emergenza:

in arrivo autobotti dove potersi rifornire di acqua potabile che si posizioneranno in punti strategici delle città e frazioni:

“C’è stata una rottura decisamente importante

– afferma Angelo Gallea direttore tecnico Amat

(società dell'acqua imperiese)

-'' con una presa d’acqua considerevole che ha costretto a interrompere l’erogazione addirittura a Sanremo.''

''Questo significa che abbiamo interrotto l’erogazione nei comuni di San Lorenzo al Mare, Costarainera, Cipressa, Imperia e tutto il Golfo Dianese fino a Cervo compresa.

''I comuni che sono provvisti di propria accumuli riescono a garantire per un certo periodo l’approvvigionamento e questo è il caso di Imperia che fino ad ora non ha subito disagi particolari. ''

''Comuni che invece non hanno accumuli e riserve il disagio lo avvertiranno senz’altro prima, il dianese in particolare sono già in crisi già da ora. ''

''Diano già da ieri sera ha il servizio dell’autobotte,

per Imperia abbiamo optato invece per quella dei vigili del fuoco che andrà ad alimentare l’ospedale garantendo così le funzioni essenziali e in più sono in arrivo altre due autobotti da Genova che si posizioneranno in piazza Dante a Oneglia e in Via Cascione a Porto Maurizio.''

''Tra poco ne arriverà una anche a San Bartolomeo al Mare''.

#ZONAcheck

251 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria