Venerdì, 27 novembre 2020 - ore 21.47

Italia Dati 29/10 Coronavirs 2° Ondata : 26.831 nuovi casi in Italia, con oltre tamponi 201.452 e 217 vittime

L'emergenza Covid-19 in Italia Coronavirus: da ieri 26.831 nuovi casi, 217 morti e 201.452 tamponi Aumentano i ricoveri in terapia intensiva: sono 1.651 (+115)

| Scritto da Redazione
Italia Dati 29/10 Coronavirs 2° Ondata :  26.831 nuovi casi in Italia, con oltre tamponi  201.452 e 217 vittime

Italia Dati 28/10 Coronavirs 2° Ondata :  26.831 nuovi casi in Italia, con oltre tamponi  201.452 e 217 vittime

L'emergenza Covid-19 in Italia Coronavirus: da ieri 26.831 nuovi casi, 217 morti e 201.452 tamponi Aumentano i ricoveri in terapia intensiva: sono 1.651 (+115)

Oltre duecentomila tamponi oggi con +26.831 nuovi casi e 217 decessi. Ieri l'incremento di nuovi casi era stato di +24.991 persone, quello dei deceduti +205.  Oggi i ricoverati con sintomi in Italia sono complessivamente 15.964, +983 rispetto a ieri. In terapia intensiva sono 1.651 (+115). In isolamento domiciliare 281.576, pari a 21.636 in più rispetto a ieri.  Il totale degli attualmente positivi è di 299.191, con un incremento di 22.734 casi rispetto a ieri. Tra dimessi e guariti si contano 279.282 persone, in aumento di 3.878 unità. I deceduti sono 217 nelle ultime 24 ore per un totale nazionale di 38.122 vittime. I casi totali sono 616.595 (+26.831). I tamponi nelle ultime 24 ore sono stati 201.452 per un totale di 15.353.490.

In Lombardia 7.339 nuovi casi e 57 decessi Sono 7.339 i nuovi casi di coronavirus in Lombardia, con 57 decessi nelle ultime 24 ore. È quanto si evince dai dati nazionali diffusi dal ministero della Salute. I casi sono in lieve calo rispetto a ieri (7.558), le vittime in crescita: ieri erano 47.

Campania, 3.103 contagi Ci sono 3.103 casi di Covid-19 in Campania. È il numero più alto di sempre. I tamponi effettuati nelle ultime 24 ore sono 17.735. Lo comunica l'unità di crisi della Campania, precisando che il dato dei positivi comprende lo screening fatto nel comune zona rossa di Arzano. Degli oltre 3.100 contagiati di oggi, 242 sono sintomatici e 2.861 asintomatici.

Piemonte, 2.585 nuovi casi e 27 decessi Oggi l'Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti guariti sono complessivamente 32.807 così suddivisi su base provinciale: Alessandria 3781, Asti 1782, Biella 1045, Cuneo 3400, Novara 3054, Torino 16.861, Vercelli 1533, Verbano-Cusio-Ossola 1123, extraregione 228. Sono 27 i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati dall'Unità di Crisi della Regione Piemonte, di cui 3 verificatisi oggi. Il totale è ora 4.332 deceduti risultati positivi al virus. I casi di persone finora risultate positive al Covid-19 in Piemonte sono 65.030 (+2.585 rispetto a ieri) di cui 1166 (45%) sono asintomatici. I ricoverati in terapia intensiva sono 146 (+11 rispetto a ieri).

Nel Lazio 1.995 casi e 15 decessi con 25mila tamponi "Su oltre 25mila tamponi nel Lazio oggi si registrano 1.995 casi positivi, 15 decessi e 214 guariti. Il rapporto fra positivi e tamponi scende sotto l'8". Lo dichiara l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato. Nella Asl Roma 1 sono 409 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi a domicilio e ventitre sono ricoveri. Si registrano tre decessi di 74, 86 e 87 anni con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 454 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Centocinquantacinque i casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano quattro decessi di 57, 74, 67 e 79 anni con patologie

1.545 nuovi casi e 8 decessi in Emilia Romagna Dall'inizio dell'epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 52.038 casi di positività, 1.545 in più rispetto a ieri, su un totale di 21.860 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 7,1%. Questi i dati - accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste istituzionali - relativi all'andamento dell'epidemia in regione. I tamponi effettuati sono stati 21.860, per un totale di 1.553.171. A questi si aggiungono anche 2.848 test sierologici. I casi attivi, cioè il numero di malati effettivi, a oggi sono 19.713 (1.484 in più di quelli registrati ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa sono complessivamente 18.536 (+1.425 rispetto a ieri), il 94% dei casi attivi.

In Liguria 1.018 nuovi casi e 9 decessi Sono 1.018 i nuovi casi di positività al coronavirus registrati oggi in Liguria, secondo l'ultimo bollettino diffuso dalla Regione. Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 6.067 tamponi, 431.053 da inizio emergenza. In ospedale sono ricoverate 957 persone, 33 in più di ieri. Di queste, 50 sono in terapia intensiva. Si registrano 9 nuovi decessi: si tratta di 5 uomini e 4 donne, tra i 73 e i 93 anni. 

In Sicilia 789 nuovi casi e 13 vittime Dopo la frenata di ieri tornano a crescere i nuovi casi di coronavirus in Sicilia nelle ultime 24 ore. I nuovi contagiati sono 789 contro i 708 del giorno precedente e cio' nonostante un lieve decremento dei tamponi effettuati: 7.226. In aumento le vittime: 13 le persone decedute. E' quanto rende noto il Ministero della Salute nel suo bollettino quotidiano. Intanto crescono i ricoverati con sintomi, 839(+52), 115 dei quali in terapia intensiva (+4).

In Puglia 716 nuovi casi e 7 morti Oggi in Puglia sono stati rilevati 716 nuovi casi di Covid-19 e 7.083 tamponi processati. In totale sono stati scoperti 17.069 contagi con 544.675 test. Nelle ultime 24 ore ci sono state 7 vittime, 2 in provincia di Bari e 5 in provincia di Foggia. Le persone decedute in Puglia dall'inizio della pandemia sono 706. I guariti dall'inizio dell'emergenza sono invece 6.361, 144 in più rispetto a ieri. I nuovi positivi sono così divisi per provincia: 240 a Bari, 41 a Brindisi, 48 nella provincia di Bat, 208 a Foggia, 48 a Lecce, 129 a Taranto, uno attribuito a residenti fuori regione e uno con provincia di residenza non nota.

Nelle Marche 686 positivi Sono 686 i positivi registrati nelle ultime 24 ore nelle Marche a fronte di 3.915 tamponi effettuati. Sono i dati aggiornati alle 12 di oggi e resi noti dall'Osservatorio Epidemiologico Regionale. Dall'inizio dell'emergenza sono morte per Coronavirus 1.009 persone, 6.950 sono guarite. Attualmente 286 sono i ricoverati, 4.850 invece restano in isolamento domiciliare.

In Abruzzo 482 nuovi casi nelle ultime 24 ore Sono complessivamente 9.674 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall'inizio dell'emergenza. Rispetto a ieri si registrano 482 nuovi casi (di età compresa tra 8 mesi e 99 anni).  Dei nuovi casi, 183 sono riferiti a tracciamenti di focolai già noti. I positivi con età inferiore ai 19 anni sono 75, di cui 19 in provincia dell'Aquila, 8 in provincia di Pescara, 12 in provincia di Chieti e 36 in provincia di Teramo. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 6 nuovi casi e sale a 540 (di età compresa tra 78 e 96 anni, 1 in provincia dell'Aquila, 2 in provincia di Teramo e 3 in provincia di Chieti). Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 3.690 dimessi/guariti (+60 rispetto a ieri). Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 5.444 (+415 rispetto a ieri).

In Friuli Venezia Giulia 468 nuovi casi e 5 morti Oggi in Friuli Venezia Giulia sono stati rilevati 468 nuovi contagi (5.659 tamponi eseguiti) e cinque decessi da Covid-19. Lo ha comunicato il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi. Le persone risultate positive al virus in regione dall'inizio della pandemia ammontano in tutto a 9.610, di cui: 3.151 a Trieste, 3.552 a Udine, 1.839 a Pordenone e 977 a Gorizia, alle quali si aggiungono 91 persone da fuori regione. I casi attuali di infezione - segnala la Regione - sono 4.160. Scendono a 34 i pazienti in cura in terapia intensiva mentre salgono a 152 i ricoverati in altri reparti.

In Sardegna 282 nuovi casi e 2 decessi Sono 8.808 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall'inizio dell'emergenza. Nell'ultimo aggiornamento dell'Unità di crisi regionale si registrano 282 nuovi casi. Si registrano due vittime (207 in tutto): un uomo e una donna, entrambi di 83 anni e residenti nel nord Sardegna. In totale sono stati eseguiti 260.726 tamponi con un incremento di 3.460 test. Sono invece 322 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (24 in più rispetto al dato di ieri), mentre è di 39 (+2) il numero dei pazienti in terapia intensiva.

Fonte Ministero Sanità

289 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online