Sabato, 19 settembre 2020 - ore 08.12

La Cremonese fa poker a Pontedera . Domenica trionfale quella dei grigiorossi di Giorgio Barbieri

Per il momento non verrà nominato un altro Presidente Le funzioni vengono prese dal vice, che in questo momento è Maurizio Ferraroni.

| Scritto da Redazione
La Cremonese fa poker a Pontedera . Domenica trionfale quella dei grigiorossi di Giorgio Barbieri

La Cremonese fa poker a Pontedera e rosicchia due punti in classifica all'Alessandria frenata sul pareggio sul campo della Racing Roma. E' stata una domenica trionfale quella dei grigiorossi, capaci di battere senza problemi i toscani a casa loro regolandoli con un secco 4-0 (gol di Belingheri, Salviato, Maiorino e autorete di Polvani) e ora più vicini alla capolista piemontese. Quinta vittoria consecutiva degli uomini di Tesser e fiato sul collo dei grigi di Braglia. Con la terza in classifica distanziata di sette lunghezze. Poco conta l'eliminazione dalla Coppa Italia, arrivata su calcio di rigore al 92' a Como. Quella è una competizione che non interessa, che per una squadra in corsa come la Cremonese è solo un intralcio, un fastidio.

Il lavoro del tecnico veneto comincia a prendere corpo, le ultime mosse tattiche hanno dato ancora più compattezza ad una squadra già tecnicamente forte. La scelta di mettere Belingheri a fare la mezz'ala sinistra e quella di piazzare stabilmente Maiorino alle spalle delle due punte ha portato equilibrio e offerto maggiore imprevedibilità in attacco. L'allenatore ha trovato l'assetto ideale per rinforzare quel 4-3-1-2 che non ha mai rinnegato, nemmeno in Coppa. Tesser sa che in panchina ci sono giocatori in grado di sostituire i titolari e li usa al momento giusto durante la gara. Pensiamo solo che nelle due ultime partite la Cremonese ha dovuto fare a meno di Porcari e Moro contemporaneamente, giocatori di altra categoria. Eppure chi li ha sostituiti ha fatto sino in fondo il proprio dovere, confermando che un gruppo funziona se tutti si sentono protagonisti e responsabili.  E questo allenatore scelto dalla società grigiorossa sta dimostrando ogni giorno di più di essere il timone giusto per portare la squadra al traguardo. Per il momento è una sfida a due, ma da qui a maggio c'è ancora tanta strada da percorrere...

Ultima nota sulla società. Dopo le dimissioni del presidente Michelangelo Rampulla non si è più saputo nulla. Pare che la società abbia deciso di non eleggere un altro presidente, essendo le mansioni già ripartite fra varie persone. Per quanto riguarda lo statuto di Lega Pro quando un presidente si dimette durante la stagione le sue funzioni vengono prese dal vice, che in questo momento è Maurizio Ferraroni.

Giorgio Barbieri (Cremona) 

780 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online