Sabato, 31 ottobre 2020 - ore 08.23

Lapo Pasquetti (Sinistra x Cremona) E ora un po' di politica. Al Referendum del 20 settembre voterò NO

Tra poco si va a votare per il REFERENDUM confermativo della legge di modifica costituzionale sul taglio dei parlamentari. Confesso: sono stato sempre titubante su come avrei votato, convinto del fatto che la buona politica la fa la qualità degli eletti e non la quantità.

| Scritto da Redazione
Lapo Pasquetti (Sinistra x  Cremona) E ora un po' di politica. Al Referendum del 20 settembre voterò NO

Lapo Pasquetti (Sinistra x Cremona) E ora un po' di politica. Al Referendum del 20 settembre voterò NO

Tra poco si va a votare per il REFERENDUM confermativo della legge di modifica costituzionale sul taglio dei parlamentari. Confesso: sono stato sempre titubante su come avrei votato, convinto del fatto che la buona politica la fa la qualità degli eletti e non la quantità.

I sostenitori del "SI" hanno esplicitato due soli argomenti: il risparmio di soldi e rendere più efficiente il parlamento.

Il primo argomento è ridicolo: la democrazia costa e quel costo è nullo rispetto al complessivo ammontare della spesa pubblica. Piuttosto avrebbe avuto più senso abolire i vitalizi di fine mandato. Ma come sappiamo, anche chi vuole il taglio dei parlamentari (M5S) ha poi scelto per il mantenimento dei vitalizi. Il secondo argomento (espresso da un parlamentare PD) è abominevole: per rendere più efficiente il parlamento non serve ridurre il numero dei rappresentanti (chi lo vuole, vorrebbe solo un parlamento addomesticato) ma, casomai, differenziare le competenze di Camera e Senato.

Ora, dopo aver sentito le ragioni del "si" non ho più dubbi. VOTERO' NO

431 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online