Mercoledì, 25 novembre 2020 - ore 17.42

Largo ai giovani ricordando Sandro Pertini ( di A.Lucia) Video

| Scritto da Redazione
Largo ai giovani ricordando Sandro Pertini ( di A.Lucia) Video

I giovani sono una categoria che ormai è sulla bocca di tutti. “Largo ai giovani”, si sente dire, in qualsiasi ambito. E’ effettivamente una cosa a cui auspicare, ma si deve creare una nuova generazione di “giovani” che possano essere all’altezza del compito che i “vecchi”, volenti o nolenti, dovranno tramandargli.E come si può fare ciò, se non prendendo come esempio le parole dei più grandi, di coloro a cui dobbiamo la nascita e la vita della Repubblica? Sandro Pertini, partigiano prima e politico poi, uno dei leader della Resistenza e poi il più amato Presidente della Repubblica che l’Italia ricordi, credo sia l’esempio più lampante della continuità che dobbiamo trovare tra la vecchia generazione, quella sana e nobile, e la nuova generazione che a quella deve rifarsi.
Pertini, nel suo appello ai giovani, dice chiaramente due cose alla generazione che deve prepararsi a succedere alla sua:
Uno, difendere quello che si è conquistato in anni di lotte antifasciste e antiautoritarie, in modo da perfezionare sempre di più quel giusto equilibrio di libertà e giustizia sociale tanto caro al Presidente.

Due, essere onesti e coraggiosi, cioè capire che essere chiamati a servire lo stato non è un privilegio ma anzi un dovere che tocca ai più meritevoli, e che questo dovere va compiuto in assoluta coerenza con i principi che si devono difendere (ovviamente! Eppure non sembra a tutti così ovvio).

“Oggi la nuova resistenza in che cosa consiste… Ecco l'appello ai giovani: di difendere queste posizioni che noi abbiamo conquistato; di difendere la Repubblica e la democrazia. E cioè, oggi ci vuole due qualità a mio avviso cari amici: l'onestà e il coraggio. L'onestà... l'onestà... l'onestà. E quindi l'appello che io faccio ai giovani è questo: di cercare di essere onesti, prima di tutto: la politica deve essere fatta con le mani pulite. Se c'è qualche scandalo. Se c'è qualcuno che dà scandalo; se c'è qualche uomo politico che approfitta della politica per fare i suoi sporchi interessi, deve essere denunciato senza timore!”
(Sandro Pertini 1896 – 1990)

Alessandro Lucia

Ecco il video di Sandro Pertini
SANDRO PERTINI: APPELLO AI GIOVANI

2716 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

Referendum Taglio Parlamentari e Regionali: Nicola Zingaretti (Pd) molto soddisfatto (Video)

Referendum Taglio Parlamentari e Regionali: Nicola Zingaretti (Pd) molto soddisfatto (Video)

Lo spoglio non è ancora finito. Ma Nicola Zingaretti (PD) è molto soddisfatto del risultato. Referendum : i SI sono sul 68% e nelle tre regioni chiave Toscana, Campania e Puglie le proiezioni danno vincenti i tre governatori del PD Giani, De Luca ed Emiliano. Nonostante le difficoltà politiche nel rapporto con il M5S ha prevalso il voto utile dato dagli elettori. Il Governo Conte viene rafforzato, bene! Avanti !