Venerdì, 10 aprile 2020 - ore 21.46

Lei non sa chi sono io...

| Scritto da Redazione
Lei non sa chi sono io...

Apprendiamo dalla stampa locale che sabato mattina un Deputato della Repubblica Italiana si è recato in auto nel cortile del Comune, dove ha parcheggiato, per passare poi in un bar del Centro insieme al suo autista, prima di andare a colloquio dal Sindaco per cercare di dipanare alcune beghe politiche. Avrebbe potuto farsi accompagnare in auto fino all'inizio dell'area pedonale di Piazza Stradivari, il suo autista avrebbe potuto portare l'auto nel nuovo parcheggio di Piazza Marconi e lui avrebbe potuto fare pochi metri a piedi. Invece no, poiché probabilmente nessuno l'avrebbe riconosciuto, ha preferito esibire l'arroganza del potere e passare in auto in mezzo al mercato, in area pedonale, passando da un varco controllato della ZTL.
Non capiamo perché sia stato autorizzato l'accesso, di sabato mattina, con il mercato e un'altra manifestazione in Piazza Duomo. Nel caso invece non sia stato autorizzato, non capiamo perché nessuno degli Amministratori o degli agenti di Polizia Locale gli abbia fatto notare il comportamento strafottente e irriguardoso nei confronti dei cittadini e delle regole. Ipotizzando sempre la mancanza di autorizzazione, dovrebbe essersi preso anche due multe, transito non consentito in ZTL e transito/sosta in area pedonale. Chiediamo al Sindaco e al Comandante della Polizia Locale se è stato rilasciato un permesso e per quali motivi, o in caso contrario se sono state emesse delle contravvenzioni.

Luci Cremona

1155 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

Padania Acque: Attivazione ufficiale casa dell’acqua per l’ospedale da campo di Crema alla presenza delle autorità

Padania Acque: Attivazione ufficiale casa dell’acqua per l’ospedale da campo di Crema alla presenza delle autorità

Presenti il Presidente di Padania Acque Claudio Bodini, l’assessore del Comune di Crema alla cura del territorio Fabio Bergamaschi, l'Amministratore Delegato di Padania Acque Alessandro Lanfranchi, l’assessore alla cultura del Comune di Crema Emanuela Nichetti, il direttore socio sanitario dell'Asst di Crema Pier Mauro Sala, il presidente della Protezione Civile di Crema Giovanni Mussi e alcuni volontari.