Lunedì, 05 dicembre 2022 - ore 19.49

Lombardia, si festeggino i 150 anni d'Italia

| Scritto da Redazione
Lombardia, si festeggino i 150 anni d'Italia

Regione Lombardia rispetti la legge e celebri i 150 anni dall’unità d’Italia
Milano, 22 febbraio 2011-  “Il progetto di legge per promuovere  le celebrazioni del 150esimo anniversario dell’Unità d’Italia è un segno di grande maturità da parte di questo Consiglio regionale – dichiara Stefano Zamponi, Capogruppo regionale dell’Italia dei Valori -. Nessuno può seriamente mettere in discussione che l’Italia non sia uno Stato Nazionale, tantomeno la Lega che, chiacchiere a parte, nei fatti è uno dei partiti più centralisti che abbia mai governato questo Paese. Per questo noi del Gruppo Italia dei Valori abbiamo presentato un ordine del giorno chiedendo che Regione Lombardia rispetti il Decreto Legge dello Stato che, nell'elenco delle festività di quest'anno, ha inserito anche la ricorrenza dei 150 anni dall'Unità d'Italia.

Per il consigliere regionale Gabriele Sola: “Oggi sta emergendo l’isolamento della Lega che, tra l’altro, porta argomenti inconsistenti a favore della sua antiretorica ‘padanoica’. Argomenti inconsistenti  incluso quello economico, dal momento che proprio la Lega ha speso centinaia di migliaia di euro di soldi pubblici per celebrare il capodanno celtico. Di fronte a tutto ciò l’atteggiamento del carroccio in Aula è totalmente fuori luogo e anche un po’ ridicolo”.

“L’Italia è nata dal sacrificio di tante persone; uomini e donne che hanno dato la propria vita per questo nobile scopo – dice Francesco Patitucci, consigliere regionale di IdV -. Ricordo il sacrificio di tanti bresciani durante la battaglia delle dieci giornate nella ‘Leonessa d’Italia’. Tra l’altro, è proprio grazie al sacrificio dei nostri padri che oggi, anche le forze politiche che fanno del razzismo la propria ‘fede’, siedono in Parlamento. Quel Parlamento romano buono dal lunedì al venerdì e ‘ladrone’ durante la propaganda dei fine settimana”.

“Questo è il punto più basso – commenta Giulio Cavalli, consigliere regionale di IdV – per un federalismo che oggi, in Aula, è sembrato più un ‘disagio interiore’ dei leghisti che un reale progetto politico”.


Gruppo Italia dei Valori
Consiglio regionale della Lombardia
 
UFFICIO STAMPA & COMUNICAZIONE - ITALIA DEI VALORI - LOMBARDIA

1380 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria