Venerdì, 10 aprile 2020 - ore 20.37

L’UISP CONSEGNA ALL’AIDO IL RICAVATO DI BICINCITTA’

| Scritto da Redazione
L’UISP CONSEGNA ALL’AIDO IL RICAVATO DI BICINCITTA’

Nei giorni scorsi presso la sede dell’UISP provinciale si è svolta la cerimonia ufficiale di consegna all’AIDO cremonese del contributo rica-
vato dalla manifestazione cicloturistica “Bicincittà”, svoltasi nel mese di maggio in città ed in diversi comuni della provincia tra cui Casalmaggiore, Piadena, Soncino, Soresina, Palazzo Pignano, Casalbuttano, Gussola, Azzanello, Castelvisconti, Genivolta.
Alla presenza dell’assessore provinciale allo Sport Chiara Cappelletti, che ha rinnovato l’apprezzamento ed il sostegno del suo assessorato alle mani-
festazioni dell’UISP, il presidente provinciale Goffredo Iachetti ha consegnato nelle mani della signora Elisabetta Cervi, presidente della sezione soci AIDO di Cremona, un contributo di 1.200 euro.
Hanno presenziato all’incontro la signora Ivana Piazzi, presidente della sezioni soci di Coop Lombardia in veste di co-promotore di Bicincittà e Giancarlo Manara, vice presidente del comitato UISP che ha curato l’organizzazione della manifestazione e le relazioni con l’AIDO su tutto il territorio provinciale.
Nell’occasione UISP e AIDO hanno espresso reciproca disponibilità a rinnovare l’accordo di collaborazione anche per il prossimo anno, con l’impegno ad estendere ulteriormente il messaggio ecologista e solidaristico di Bicincittà.

1002 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

Padania Acque: Attivazione ufficiale casa dell’acqua per l’ospedale da campo di Crema alla presenza delle autorità

Padania Acque: Attivazione ufficiale casa dell’acqua per l’ospedale da campo di Crema alla presenza delle autorità

Presenti il Presidente di Padania Acque Claudio Bodini, l’assessore del Comune di Crema alla cura del territorio Fabio Bergamaschi, l'Amministratore Delegato di Padania Acque Alessandro Lanfranchi, l’assessore alla cultura del Comune di Crema Emanuela Nichetti, il direttore socio sanitario dell'Asst di Crema Pier Mauro Sala, il presidente della Protezione Civile di Crema Giovanni Mussi e alcuni volontari.