Domenica, 16 giugno 2024 - ore 19.44

Malindila terza biennale internazionale d’arte

| Scritto da Redazione
Malindila terza biennale internazionale d’arte

"Safari: artisti e sciamani": a Malindila terza biennale internazionale d’arte
MALINDI - Dopo il successo delle precedenti edizioni, torna a Malindi in Kenya, dal 30 dicembre 2010 al 28 febbraio 2011, all’African Dada Resort Casuarina, la Biennale Internazionale d’Arte.
Questa terza Biennale, dedicata a Pietro Calabrese e curata da Achille Bonito Oliva, approfondirà il tema "Safari: artisti e sciamani".
Partendo dal significato della parola "safari", che in arabo vuol dire spostamento, movimento, il curatore porrà l’attenzione sul comportamento delle "tribù artistiche" contemporanee, caratterizzate da una prospettiva trans-nazionale e multimediale, e costituite da soggetti il cui processo creativo si basa su un costante confronto culturale.
I quarantatre artisti selezionati provengono da Africa Meridionale, Europa, Canada, India, Cina e Giappone. Le opere presentate consentiranno di creare un parallelismo tra la figura dell’artista e quella dello sciamano che, nel rispetto della libertà di ogni singolo individuo, svolge un ruolo fondamentale nell'evoluzione della società di cui fa parte.
Come sostiene Achille Bonito Oliva, "qui sono raccolti artisti di molte generazioni che a livello internazionale hanno inciso non soltanto sul linguaggio ma sulla mentalità degli altri artisti [..] Questi artisti infatti costituiscono in qualche modo non solo presenze che scavalcano il presente e cavalcano il futuro, ma veri e propri modelli comportamentali di adesione critica al proprio contesto".
L’iniziativa, organizzata da La Biennale di Malindi ltd e dalla Fondazione Sarenco, è accompagnata da un catalogo (edizione bilingue italiano e inglese) pubblicato da Adriano Parise Editore di Verona. (aise)

fonte: http://www.lagazzettadelsudafrica.net/Articoli/2010/dicembre/Art_231210_6.html  

1593 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria