Giovedì, 26 novembre 2020 - ore 10.30

Marogna torna libera con obbligo di firma

Lo ha deciso Corte Appello Milano. Arrestata il 13 ottobre

| Scritto da Redazione
Marogna torna libera con obbligo di firma

Torna libera e con obbligo di firma Cecilia Marogna, la manager arrestata il 13 ottobre nell'indagine vaticana sull'ex cardinale Angelo Becciu. Lo ha deciso la Corte d'Appello di Milano, come riferito dai legali dello studio Dinoia, che la assistono. (ANSA).

232 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

Terremoto in Irpinia, i 90 secondi che cambiarono faccia alla Campania

Terremoto in Irpinia, i 90 secondi che cambiarono faccia alla Campania

Domenica 23 novembre 1980, alle 19:34, un sisma di magnitudo 6,9 gradi della scala Richter colpì i territori di Irpinia e Basilicata, causando quasi 3mila vittime. Furono rasi al suolo interi paesi e migliaia di case rimasero danneggiate. A decenni di distanza resta la memoria di una tragedia italiana e dell’incredibile speculazione degli anni della ‘ricostruzione’, mai completata e sulla quale molto incise la longa manus della camorra.