Mercoledì, 22 maggio 2019 - ore 05.06

MARTEDì 14 MAGGIO A CREMONAJAZZ IL ‘CAOS CONTROLLATO’ DEL BRAD MEHLDAU TRIO

Il concerto è preceduto come di consueto da AperiJazz, il momento musicale all’ora dell’aperitivo che coniuga il jazz con le specialità gastronomiche di Chiave di Bacco, il ristorante del Museo del Violino: martedì 14 maggio alle 18.30

| Scritto da Redazione
MARTEDì 14 MAGGIO A CREMONAJAZZ IL ‘CAOS CONTROLLATO’ DEL BRAD MEHLDAU TRIO

MARTEDì 14 MAGGIO A CREMONAJAZZ IL ‘CAOS CONTROLLATO’ DEL BRAD MEHLDAU TRIO

Martedì 14 maggio alle 21 l’Auditorium Giovanni Arvedi del Museo del Violino ospita un vero e proprio trio delle meraviglie: il pianista Brad Mehldau, insieme a Larry Grenadier al contrabbasso e Jeff Ballard alla batteria, è infatti il protagonista del secondo appuntamento di CremonaJazz.

Un concerto nel quale tutto può succedere, visto che Mehldau sembra avere una doppia personalità musicale: è prima di tutto un improvvisatore, ma nutre anche una profonda attrazione per l’architettura formale della musica. Il Mehldau improvvisatore e quello formalista giocano spesso fra loro e il risultato “on stage” è qualcosa di molto simile al caos controllato. L’artista si è esibito in tutto il mondo, sia da solista sia con il suo trio: ed è proprio per questa formazione che Mehldau ha scritto la maggior parte delle sue composizioni.

Il concerto è preceduto come di consueto da AperiJazz, il momento musicale all’ora dell’aperitivo che coniuga il jazz con le specialità gastronomiche di Chiave di Bacco, il ristorante del Museo del Violino: martedì 14 maggio alle 18.30 appuntamento aperto a tutti con il Gajè Gipsy Swing, formato da Elena Mirandola al violino, Alessandro De Lorenzi alla chitarra e Francesco Cervellati al contrabbasso.

Tutte le informazioni e gli aggiornamenti sulla rassegna sono disponibili sul sito www.cremonajazz.it .

Martedì 14 maggio 2019 Auditorium Giovanni Arvedi, ore 21

 Brad Mehldau Trio

Brad Mehldau (pianoforte)

Larry Grenadier (contrabbasso)

Jeff Ballard (batteria)

 Pianista di formazione classica, Brad Mehldau si è presto convertito al jazz ed è salito alla ribalta giovanissimo, negli anni ’90.

Oltre all’attività con il suo trio e ai progetti solisti, Mehldau ha collaborato con grandi musicisti jazz, quali Joshua Redman, Pat Metheny, Charlie Haden, Lee Konitz, Michael Brecker, Wayne Shorter, John Scofield e Charles Lloyd. La sua musica è apparsa in diversi film, tra cui Eyes Wide Shut di Stanley Kubrick e Million Dollar Hotel di Wim Wenders ed è l’autore della colonna sonora originale del film francese Ma Femme Est Une Actrice. Il New York Times nel 2013 lo ha definito “il pianista jazz più influente degli ultimi 20 anni”.

Larry Grenadier è uno dei bassisti più rispettati e affermati del jazz contemporaneo, grazie al suo talento strumentale, alla sua sensibilità, immaginazione e curiosità creativa. Il marchio di Grenadier è un elemento fisso nelle band del pianista Brad Mehldau e del chitarrista Pat Metheny e ha lasciato il segno anche negli album di molti artisti prestigiosi, tra cui Paul Motian, Charles Lloyd, Danilo Pérez, Chris Potter, Joshua Redman e Kurt Rosenwinkel. Grenadier ha inoltre realizzato tre album con il suo trio, Fly, e registrato ben cinque dischi con sua moglie, la cantautrice Rebecca Martin.

Dopo gli studi di teoria musicale al college, Jeff Ballard inizia a suonare con Ray Charles, con il quale collabora per tre anni. Trasferitosi a New York City, conosce musicisti del calibro di Kurt Rosenwinkel, Mark Turner, Brad Mehldau, Avishai Cohen, Guillermo Klein, Larry Grenadier e Ben Allison.

Ballard ha suonato e collaborato anche con Eddie Harris, Bobby Hutcherson, Buddy Montgomery, Lou Donaldson, Mike Stern e Danilo Pérez. Si è unito a Chick Corea nel 1999 e continua a suonare con il leggendario tastierista nei suoi vari progetti. Oltre a far parte del Brad Mehldau Trio, Ballard si esibisce anche con l'Elastic Band di Joshua Redman ed è co-leader di Fly, il trio con Mark Turner e Larry Grenadier.

Martedì 15 maggio 2019 Chiave di Bacco, ore 18.30  GAJÈ GIPSY SWING

Elena Mirandola (violino)

Alessandro De Lorenzi (chitarra)

Francesco Cervellati (contrabbasso)

http://www.secrp.it   www.secglobalnetwork.com

 

157 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online