Venerdì, 28 gennaio 2022 - ore 02.43

Milano in corso la Festa dell’Unità 2016 resterà aperta fino a domenica 11 settembre

L’Italiachiamò la Festa continua la fino a Domenica 11 settembre presso l'ex Scalo di Porta Romana (MM fermata Lodi TIBB o parcheggio in Viale Isonzo). Il Programma Completo

| Scritto da Redazione
Milano in corso  la Festa dell’Unità 2016  resterà aperta fino a domenica 11 settembre Milano in corso  la Festa dell’Unità 2016  resterà aperta fino a domenica 11 settembre

L’invito di Pietro Bussolati Segretario PD Milano Metropolitana

Benvenuti alla Festa de l’Unità 2016, dedicata quest’anno al tema del cambiamento: quello che vogliamo scrivere insieme a voi a partire dalla nostra Milano, una città dinamica ma capace di non lasciare indietro nessuno, seppure in un periodo storico incredibilmente complesso, per l’Europa e il mondo intero.

Anche questa volta ci ritroviamo assieme, col desiderio di ascoltare, confrontarci, discutere e progettare, con tanti temi in programma: Europa, donne, Islam e laicità, populismi, legalità, riforma costituzionale e sicurezza urbana. Reduci dalla importante vittoria di Beppe Sala e di Milano, coerenti con lo spirito e una politica che vuole portare al centro le periferie, abbiamo scelto un luogo dal forte valore simbolico: lo scalo di Porta Romana, modello di rilancio delle aree abbandonate dal quale far partire un progetto che miri alla riqualificazione urbana. L’area di 180mila metri quadrati, da scalo ferroviario dismesso, si appresta ad accogliere la Festa de l’Unità 2016 di Milano.

“AVANTI MILANO, SÌ CAMBIA”, il cambiamento non può che partire dai territori e la nostra città, oggi, ha una scommessa importante da vincere, quella di confermare e portare avanti il suo ruolo di guida in Italia e in Europa, insieme a tutta l’area metropolitana. Il PD milanese ha dato prova, sinora, di essere in grado di accogliere e governare le sfide che ha affrontato, puntando su un’alleanza civica e politica e mettendo in pratica strumenti e metodi politici innovativi, ha dimostrato di essere capace di arginare il proliferare di populismi che trovano facili consensi in ricette semplicistiche e ben lontane dalle complessità della realtà.  Senza mai rinunciare ai nostri valori, siamo stati i promotori del cambiamento e ci prepariamo, nel consueto appuntamento con la Festa de l’Unità, a coniugare la nostra esperienza e consapevolezza con l’energia e l’entusiasmo, a partire da quelli dei nostri magnifici volontari. Adesso ci aspettano due settimane dense di impegno, ma ci sarà spazio anche per divertirsi, ascoltare buona musica e mangiare dell’ottimo cibo. Il 2016 è stato un anno ricco di sfide, guardiamo a quelle future con la forza dei nostri valori, certi che i risultati migliori si raggiungano solo restando uniti.

Buona Festa de l’Unità a tutti voi!

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

1769 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online