Lunedì, 21 gennaio 2019 - ore 15.25

Monza-Brianza, BOOM DI INSEDIAMENTI PRODUTTIVI NEL NORD-EST MILANESE

Nel 2019 sarà inaugurata la nuova sede tecnico-commerciale di Hexagon, multinazionale svedese.

| Scritto da Redazione
Monza-Brianza,  BOOM DI INSEDIAMENTI PRODUTTIVI NEL NORD-EST MILANESE

Monza-Brianza,  BOOM DI INSEDIAMENTI PRODUTTIVI NEL NORD-EST MILANESE

Nel 2019 sarà inaugurata la nuova sede tecnico-commerciale di Hexagon, multinazionale svedese.

Cresce ancora l'economia in Monza-Brianza, area da sempre protagonista dello sviluppo economico italiano. La diffusione delle industrie in questa zona tocca punte record, registrando una sempre maggiore fioritura di aziende che, per ubicazione strategica, scelgono questo crocevia per nuove sedi industriali, direzionali e logistiche.

In questo contesto si inserisce il Parco Tecnologico di Caponago, acquisito nel 1995 dalla trevigiana Lefim-Gruppo Basso che ha saputo riportare a nuova vita il complesso. Oggi il Parco Tecnologico è la sede prescelta da aziende del calibro di Gimoka, Applied Materials, Trilux Italia, Simart Technology e presto festeggerà l'arrivo di un nuovo e importante brand.

A Caponago nel 2019 si insedierà la Divisione Commerciale di Hexagon Manufacturing Intelligence, colosso svedese dalla storia ultracentenaria presente in 46 Paesi, con 18.000 dipendenti ed oltre 3 miliardi di euro di fatturato che, all’interno del Parco Tecnologico Manzoni ha trovato la nuova ed ideale sede per la Lombardia.

Un segnale fondamentale per tutta l'area economica della provincia Monza-Brianza, poiché Hexagon Manufacturing Intelligence è parte di Hexagon, leader mondiale nella fornitura di tecnologie informatiche che guidano il miglioramento della qualità e produttività tra applicazioni aziendali geospaziali e industriali. Le soluzioni Hexagon integrano, di fatto, sensori, software, competenza e flussi di lavoro del cliente in ecosistemi informatici intelligenti che forniscono informazioni immediatamente fruibili. Distribuisce software e soluzioni di controllo dimensionale, CAD, simulazione e analisi statistica per ogni settore industriale e produttivo.

“La nuova sede di Caponago sarà il centro commerciale e di servizi tecnici principale per la Divisione Commerciale italiana del nostro Gruppo - spiega Levio Valetti, Marketing Manager di Hexagon MI Italia - la significativa crescita del nostro giro d’affari negli ultimi anni ha reso necessaria una sede operativa e di rappresentanza adeguata nella quale poter allestire sale per la dimostrazione dei nostri prodotti e per la formazione dei nostri clienti, oltre ovviamente uffici per il nostro personale. Il Parco Tecnologico Manzoni si è rivelato una soluzione davvero strategica, essendo collocato in un nodo autostradale comodamente raggiungibile da tutto il nord e centro Italia. Le strutture del Centro Manzoni e i servizi disponibili nell’area circostante, inoltre, sono adeguati all’attività che svolgeremo e alle esigenze dei clienti che frequenteranno la nostra nuova sede”.

“L’investimento crescente delle aziende all’interno delle nostre aree industriali – commenta Simone Dal Sie da Lefim| Gruppo Basso – deve essere motivo di vanto non solo per il nostro Gruppo ma, soprattutto, per il territorio nel suo complesso. Tutti gli insediamenti, dalle piccole alle grandi imprese, sono infatti essenziali per dare impulso all’intera area, creando nuovi posti di lavoro in sinergia con l’ampio tessuto economico del Nord-Est Italiano”.

Ora all'interno del polo industriale di Caponago, rimangono disponibili laboratori ed uffici frazionabili e personalizzabili. “È proprio nella personalizzazione degli spazi che Gruppo Basso Spa vanta una comprovata esperienza che parte dall'impegno nell'affrontare il cambiamento, investendo nello sviluppo, allineandosi alle richieste della sempre più esigente committenza” prosegue Dal Sie “ci auguriamo dunque che presto nuove realtà ripongano ulteriore fiducia in questo territorio da sempre di primaria importanza per tutta l'economia italiana”.

222 visite

Articoli correlati